banner
A Londra il calcio fa goal sulla blockchain
A Londra il calcio fa goal sulla blockchain
Blockchain

A Londra il calcio fa goal sulla blockchain

By Fabio Lugano - 11 Lug 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

La sigla è LFE e sta per London Football Exchange. Ebbene la LFE con Penta annunciano quello che potrebbe essere il più grande progetto blockchain nel mondo del calcio professionistico.

Le due organizzazioni si sono infatti accordate per la realizzazione della prima applicazione decentralizzata per la comunità dei tifosi del football.

La piattaforma, realizzata in condivisione tra le due organizzazioni, sarà in grado di gestire le attività di ticketing, anche per eventi speciali, oppure verrà utilizzata per offrire contenuti particolari, quali visite dello stadio pre-gara, meeting con le squadre, ecc…

Dichiara il co-fondatore della borsa calcistica, Jim Alyward:

“Al LFE stiamo sviluppando una piattaforma grazia alla quale il calcio incontra la blockchain e dove possiamo creare un utile per tutti i partecipanti. Penta è il tipo di collaboratore in sviluppo che non solo ci aiuterà a sviluppare la comunità del football, ma che ci permetterà di identificare nuove opportunità”.

La partnership prevede una collaborazione tecnica a tre livelli:

  • Penta fornirà la tecnologia blockchain a LFE compreso lo sviluppo degli smart contract;
  • La LFE utilizzerà Penta per lo sviluppo delle proprie applicazioni decentralizzate;
  • LFE accetterà il token PENTA (PNT) durante il processo di sviluppo.

Ricordiamo che fin da aprile LFE aveva espresso la propria volontà di proporsi come piattaforma finanziaria alternativa per le società di calcio e come luogo dove queste potessero reperire risorse finanziarie aggiuntive, sia con quotazione di parte del patrimonio, sia capitalizzando l’emissione di biglietti di di altri servizi verso i fan.

Penta è una struttura, finanziata tramite il token PNT, che si propone come base di sviluppo per blockchain sia pubbliche che private. Il token naturalmente ha avuto un ottimo riscontro successivamente all’annuncio:

Le quotazioni segnano un +12,5% al momento attuale con volume di scambi sulle 24 ore pari a 30 milioni di dollari.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.