SEMrush, un report sul fintech nel 2018
SEMrush, un report sul fintech nel 2018
Blockchain

SEMrush, un report sul fintech nel 2018

By Amelia Tomasicchio - 25 Lug 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

SEMrush, leader del settore del web marketing, ha deciso di pubblicare un report di ben 84 pagine sul fintech, per capirne le tendenze e il comportamento degli utenti per aiutare gli esperti di marketing e le aziende a formulare una presenza web intelligente e una strategia competitiva in questa industria.

Lo studio è basato sui maggiori siti web di fintech di sette Paesi: Regno Unito, Stati Uniti, Italia, Spagna, Francia, Germania e Brasile, analizzando le tendenze dell’advertising, il traffico e le caratteristiche mobile-friendly.

A livello geografico emerge che gli Stati Uniti sono la fonte principale di traffico organico verso siti di fintech, sia nazionali che per tutti gli altri Paesi inclusi nello studio; anche se quasi il 90% del traffico verso siti di fintech statunitensi è nazionale.

Un altro dato emerso dallo studio di SEMrush è la dominance del traffico diretto, che
indica una buona brand awareness e un’alta fedeltà verso i siti di fintech: in altre parole, la gente non si fa più di tanto “abbindolare” dalle pubblicità. Al contrario, gli utenti scrivono per esteso l’URL del sito nel loro browser.

Probabilmente il motivo di questo riscontro è il ban dell’advertising a tema crypto su molte delle più grosse piattaforme social.

La seconda fonte di traffico all’interno dei sette paesi presi in esame nello studio è la ricerca organica, ovvero quella dei motori di ricerca, per cui è consigliabile investire nell’ottimizzazione per i motori di ricerca, il SEO e il link building.

Mobile o desktop

Altro dato che si può leggere nello studio, è che le ricerche organiche da desktop superano quelle da device mobile. I consumatori tenderebbero a raccogliere informazioni più dettagliate usando desktop.

Anche questo è il motivo per il quale la maggior parte delle aziende fintech studiate si concentra su advertising ottimizzato per desktop e non per mobile: quest’ultimo arriva al massimo al 38% nel Regno Unito per device Android.

Come vengono usati i social

Il dominio di Facebook è innegabile: questo social network rappresenta più della metà, vale a dire il 53,53%, del traffico proveniente da tutti i canali social; mentre in Spagna, a differenza di tutti gli altri Paesi, il social che converte di più è YouTube.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.