HomeBlockchainBlockstream, pronto il Liquid Block explorer

Blockstream, pronto il Liquid Block explorer

Read this article in the English version here.

Liquid è una sidechain federata fondata nell’ottobre 2015 da Blockstream.

Oggi, l’azienda americana di Adam Back ha annunciato sul proprio blog l’arrivo nei prossimi mesi del Liquid Block Explorer, una piattaforma grazie alla quale leggere le informazioni contenute sulla blockchain, così come si fa per Bitcoin explorer.

Liquid collega tra loro exchange, broker e istituzioni di tutto il mondo per trasferimenti veloci e sicuri.

Per fare delle transazioni su Liquid, si usano i bitcoin, infatti la rete di Liquid non ha una propria crypto. Per poter effettuare transazioni sulla rete, infatti, sono i bitcoin a dover essere inseriti sul network di Liquid.

Colui che li deposita, deve generare un indirizzo bitcoin nel proprio wallet Liquid e ciò gli consente di effettuare un deposito e quindi fare una transazione.

La transazione viene utilizzata sulla rete di Liquid per rivendicare i propri bitcoin depositati, che quindi vengono assegnati al proprio portafoglio Liquid. Questa transazione sarà quindi visibile sul Liquid Block Explorer dopo aver cercato il giusto ID della transazione (TXID).

L’explorer conterrà le informazioni relative alla transazione peggata bitcoin, il timestamp della transazione, il numero di conferme, le fee pagate, l’address di bitcoin, l’address che riceve la transazione attraverso la blockchain di Liquid e altri dettagli tecnici tra cui l’unlocking script.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchiohttps://cryptonomist.ch
Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist, oltre che Italian PR manager per l'exchange Bitget. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e ha pubblicato un libro "NFT: la guida completa'" edito Mondadori. Inoltre è co-founder del progetto NFT chiamati The NFT Magazine, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore. Come advisor, Amelia è anche coinvolta in progetti sul metaverso come The Nemesis e OVER.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS