A settembre il ban in Iran potrebbe terminare
Criptovalute

A settembre il ban in Iran potrebbe terminare

By Marco Cavicchioli - 28 Ago 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Tempo fa l’Iran aveva introdotto il divieto di cambiare valuta locale in criptovalute e il divieto per le banche locali di interagire con gli exchange.

Visti però i problemi della valuta locale e dato che il Paese sta valutando l’ipotesi di emettere una criptovaluta di Stato, questo ban, come accaduto in passato anche in Venezuela, potrebbe terminare.

Anzi, secondo un giornale locale la Banca Centrale iraniana (CBI) starebbe per annunciare un nuovo quadro normativo riguardo le criptovalute, che di fatto abolirebbe il divieto assoluto.

Lo ha confermato Nasser Hakimi, deputato di CBI per le tecnologie innovative, che durante una conferenza a Teheran dedicata proprio a blockchain e criptovalute, ha promesso che le nuove politiche riguardo le criptovalute saranno pronte e rese pubbliche entro fine settembre.

Le nuove regole riguarderanno diversi aspetti, tra cui quelli legati al riciclaggio di denaro e al finanziamento delle organizzazioni terroristiche: Hakimi ha dichiarato che le preoccupazioni in questo senso che hanno portato l’Alto Consiglio a vietare le criptovalute in Iran non sono più motivo sufficiente per confermare il ban.

Inoltre, nonostante i divieti, gli iraniani hanno ripreso a scambiarsi criptovalute, quindi il ban appare decisamente anacronistico: una regolamentazione del settore invece sembra decisamente più realistica.

Riguardo invece l’ipotesi di una criptovaluta di Stato, Hakimi ha affermato che sarà necessario un “sostegno adeguato e comune” e che “le valute virtuali nazionali non hanno dato prova di esperienze di successo nel mondo“.

Tuttavia la sperimentazione in Iran sta continuando, visto che l’Informatics Services Corporation sta effettuando dei test insieme ad alcuni altri enti che stanno cooperando.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.