banner
Brillano le crypto anonime con Ethereum che gioca a ping-pong
Brillano le crypto anonime con Ethereum che gioca a ping-pong
Trading

Brillano le crypto anonime con Ethereum che gioca a ping-pong

By Federico Izzi - 4 Set 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

La giornata inizia sulla falsariga di ieri mattina con un alternarsi di segni rossi e verdi per le principali criptovalute.

Scorrendo la lista delle prime 100 a maggiore capitalizzazione, la metà è in positivo, mentre il resto viaggia sotto la parità.

L’annuncio di Bittrex, tra i maggiori exchange a livello mondiale, relativo alla volontà di rimuovere Bitcoin Gold (BTG), non ha portato grossi scossoni.

Invece, questa mattina il miglior rialzo viene messo a segno da Bitcoin Dark (BTCD) con una salita che supera il 300% dai livelli di ieri mattina.

Il nome non deve trarre in inganno: BitcoinDark non è uno dei molteplici fork avvenuti nei mesi scorsi sul protocollo originario di Bitcoin, ma un token che consente lo scambio su un exchange decentralizzato, beneficiando di totale anonimato.

Gli sviluppatori del progetto, nato nel 2014, hanno recentemente deciso di ritirarlo dal mercato, convertendolo nel token Komodo (KMD) ad un controvalore di 1:50.

Anche KMD questa mattina sale, spingendosi oltre il 17%, indicando le possibili manovre in atto da parte degli ultimi possessori di BitcoinDark, che ad oggi è possibile scambiare solamente sull’exchange Poloniex.

 

Nelle ultime 72 ore è proprio la privacy ad attirare l’attenzione degli operatori e, di conseguenza, ad esaltare le quotazioni delle coin che permettono maggiore anonimato negli scambi.

Dopo Dash, che anche oggi torna a correre salendo oltre il 4% nelle ultime 24 ore, da ieri corre veloce Monero (XMR), che sale del 15% dai livelli di ieri mattina.

La Performance, sommata ai rialzi dei giorni scorsi, segna un rally del 90% dai minimi di metà agosto, di cui il 40% realizzato nel corso degli ultimi quattro giorni.

La capitalizzazione totale rimane stabile sopra i 235 miliardi di dollari, con bitcoin ancorato al 53% della quota di mercato.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Bitcoin (BTC)

Nonostante il rallentamento della salita tracciata nelle ultime tre settimane, i prezzi di bitcoin riescono a mantenere l’alta quota dei 7300 dollari. Questo livello vede oscillare i prezzi da domenica mattina, cosa che consente alla regina delle criptovalute di rimanere il faro dei recenti rialzi, nonostante rimanga fuori dal podio di oggi.

Tecnicamente, per un rialzo rimane importante la rottura dei 7500 dollari, mentre al ribasso sono permessi ampi spazi di manovra sino al supporto dei 6800 dollari.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/ETHUSD/

Ethereum (ETH)

Si potrebbe fare il copia-incolla degli ultimi commenti per fotografare l’andamento di Ether. Anche oggi, infatti, nessun segnale degno di nota, con i prezzi che continuano ad oscillare in area tra i 285 e 295 dollari.

I primi segnali rialzisti arriveranno solamente con il recupero sopra i 315 dollari. Al contrario, si continua a rimanere spettatori di una noiosa partita a ping-pong all’interno del canale laterale.    

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.