Microsoft e NASDAQ insieme per un progetto blockchain
Microsoft e NASDAQ insieme per un progetto blockchain
Blockchain

Microsoft e NASDAQ insieme per un progetto blockchain

By Adrian Zmudzinski - 31 Ott 2018

Chevron down

Un comunicato stampa pubblicato dalla Microsoft ieri, 30 ottobre, annuncia che Microsoft Azure integrerà la propria tecnologia blockchain nel financial network dello stock exchange NASDAQ (NFF). L’NFF è una tecnologia la quale offre un’infrastruttura per il trading e consentendo il monitoraggio alla borsa.

Read this article in the English version here.

Grazie alla collaborazione, le aziende sperano di sviluppare una “capacità agnostica relativa al registro della blockchain” la quale permetterà l’operatività su diversi registri.

Questo nuovo sistema dovrebbe facilitare la coordinazione tra compratori e venditori, la gestione della consegna, la liquidazione ed il pagamento.

L’integrazione della Azure blockchain permetterà di utilizzare diverse blockchain per mezzo di una sola interfaccia. Il Vicepresidente della Enterprise Architecture di NASDAQ, Tom Fay, ha dichiarato che questa collaborazione semplifica l’integrazione della blockchain nelle infrastrutture esistenti:

“L’integrazione di NFF con i loro servizi blockchain fornisce un livello di astrazione, rendendo la nostra offerta indifferente al registro, sicura, altamente scalabile e, in ultima analisi, ci aiuta a continuare ad esplorare una gamma molto più ampia di casi d’uso della blockchain.”

Un interesse già manifestato

NASDAQ ha già mostrato interesse verso la tecnologia blockchain in passato. In particolare, questa borsa ha vinto un brevetto lo scorso 23 ottobre per un sistema che permette il rilascio sicuro di informazioni attraverso una blockchain ad ora non meglio specificata.

Infatti, sul brevetto si spiega come questo sistema potrebbe essere sviluppato sulla blockchain di Bitcoin, sul protocollo OpenAsset o su una blockchain privata ma non è specificata alcuna scelta effettiva.

Il mese scorso invece, durante una intervista con Cointelegraph, Bill Dague, il capo dei dati alternativi di NASDAQ, ha dichiarato di star “esplorando” l’aggiunta di dati di criptovalute al suo strumento di analisi dei mercati.

Adrian Zmudzinski
Adrian Zmudzinski

Adrian è un appassionato di tecnologia e IT, specializzato nell'analisi di token, tecnologia blockchain e crypto. Il suo interesse verso Bitcoin risale al 2009, espandendosi al mondo delle crypto più in generale. Le sue analisi si concentrano per lo più sulle potenzialità tecnologiche alla base dei token.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.