Svizzera, ecco come tokenizzare le azioni
Svizzera, ecco come tokenizzare le azioni
Blockchain

Svizzera, ecco come tokenizzare le azioni

By Fabio Lugano - 31 Ott 2018

Chevron down

La CMTA, Capital Market and Technology Association svizzera ha pubblicato le linee guida per la trasformazione dei titoli azionari in token su blockchain, il tutto in ottemperanza ed obbedienza alle leggi svizzere che ora permetto questo processo.

Read this article in the English version here.

Il procedimento, apparentemente semplice, è stato analizzato e studiato anche sulla base delle opinioni legali del professor Hans Caspar von der Crone dell’università di Zurigo.

Si tratta di un importante passo avanti verso la possibilità di trading dell’attivo digitalizzato, in un Paese che ormai da diversi anni ha puntato molto nella tecnologia DLT, diventando uno dei centri mondiali nel settore anche grazie alle ICO.

Al contrario, queste linee guida si rivolgono alle azioni di società ordinarie già emesse e quotate, permettendo quindi alla finanza mainstream di entrare nella nuova tecnologia DLT.

Il dottor Jacques Iffland, responsabile della CMTA, ha commentato: “La pubblicazione delle guida pratica per la tokenizzazione delle azioni permette a tutte le società che vogliono raccogliere capitali attraverso questa via di fare un grande passo avanti in un’area nella quale ci sono state notevoli incertezze tecniche e legali in passato. La tokenizzazione faciliterà la finanziarizzazione delle startup e delle società piccole e medie e sarà in grado di rimediare ad una situazione che è stata a lungo criticata in Svizzera: la mancanza di infrastrutture per il finanziamento dell’innovazione e della ricerca”.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.