Jack Dorsey, Square supera Twitter grazie alle crypto
Criptovalute

Jack Dorsey, Square supera Twitter grazie alle crypto

By Marco Cavicchioli - 7 Nov 2018

Chevron down

Jack Dorsey, fondatore di Twitter, ha battuto se stesso superando con Square, altra società di cui è co-fondatore, la capitalizzazione di mercato del social.

Read this article in the English version here.

Square è una società di pagamento online e servizi finanziari attiva anche nel mondo crypto.

Entrambe le società sono quotate in borsa, ma Square ultimamente ha superato Twitter per capitalizzazione di mercato: 31 miliardi, contro 26.

Un anno fa la capitalizzazione di mercato di Square era di circa la metà, quindi negli ultimi 12 mesi è raddoppiata.

Già da tempo Jack Dorsey si è schierato apertamente a favore di bitcoin, forse anche perchè gli sta regalando grandi soddisfazioni: grazie alle crypto ora infatti Square vale di più di Twitter, e Dorsey ancora una volta pare abbia avuto ragione a scommetterci.

Sebbene nel 2018 il valore di bitcoin sia rimasto mediamente relativamente attorno ai 6.500 dollari, quello di Square invece ha costantemente accelerato.

Secondo alcuni esperti il vero successo dell’app è iniziato grazie a bitcoin, ma poi ha continuato a crescere anche per altri motivi. A giugno, ad esempio, Square ha ottenuto il permesso di consentire anche ai newyorkesi di scambiare crypto sulla sua app, aprendole nuovi mercati invece preclusi ad altri exchange.

L’app è stata lanciata nel 2015, ma è solo con l’aggiunta degli scambi crypto che ha fatto il salto di qualità conquistando molti nuovi utenti.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.