Emirati Arabi, su blockchain il 50% delle transazioni del governo
Emirati Arabi, su blockchain il 50% delle transazioni del governo
Blockchain

Emirati Arabi, su blockchain il 50% delle transazioni del governo

By Marco Cavicchioli - 29 Nov 2018

Chevron down
Ascolta qui
download

Il governo degli Emirati Arabi Uniti (UAE) ha svelato una nuova iniziativa, chiamata “Guida AI e Blockchain, per “rafforzare la posizione di leadership del Paese a livello globale” e che punta a fornire una definizione standardizzata di intelligenza artificiale e blockchain a livello federale grazie alla realizzazione di una guida che verrà data a tutti gli enti locali dello Stato mediorientale.

Read this article in the English version here.

Contemporaneamente, è stato anche lanciato un programma nazionale per l’intelligenza artificiale e lo sviluppo di capacità blockchain, che ha come obiettivo quello di fornire programmi universitari e borse di studio su questi temi, in collaborazione con il Ministero dell’istruzione.

Il programma identificherà i lavori maggiormente interessati da questa tecnologia integrando nuovi strumenti per ridurre il personale pubblico.

Verranno organizzati, inoltre, corsi di formazione per i dipendenti che saranno sostituiti dall’intelligenza artificiale per offrire loro nuove opportunità.

L’obiettivo del Paese, infatti, è quello di diventare leader mondiale nell’adozione dell’intelligenza artificiale entro il 2031 e spostare il 50% delle transazioni governative su blockchain entro il 2021.

Quindi, da un lato la nuova guida fornirà una definizione standardizzata della tecnologia blockchain e dell’intelligenza artificiale a livello federale per aiutare la familiarizzazione delle autorità competenti con le due tecnologie, dall’altro, il programma fornirà percorsi formativi per approfondire la conoscenza di queste tecnologie o per prepararsi alla sostituzione dei lavoratori con strumenti artificiali.

Omar bin Sultan Al Olama, Ministro di Stato per l’Intelligenza Artificiale, ha dichiarato:

“Gli Emirati Arabi Uniti sono desiderosi di adottare le tecnologie AI e blockchain in tutti i settori economici, sanitario, educativo e di altri settori vitali, cercando di rafforzare la cooperazione e stringere partnership tra i vari enti governativi, federali e locali, aziende internazionali e start-up nel tentativo di trovare soluzioni efficaci e innovative, in modo da avere un impatto positivo”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.