Cointext: pagamenti crypto via SMS anche nelle Filippine
Cointext: pagamenti crypto via SMS anche nelle Filippine
Criptovalute

Cointext: pagamenti crypto via SMS anche nelle Filippine

By Fabio Lugano - 3 Gen 2019

Chevron down

Cointext ha annunciato il lancio del proprio servizio per i pagamenti crypto via SMS anche nelle Filippine.

Read this article in the English version here.

Cointext permette di trasferire Bitcoin Cash senza alcun servizio dati, solo con i semplici, vecchi SMS, per cui appare molto adatto per chi si trova in viaggio oppure per le zone dove la copertura dati non è ottimale.

Il servizio collega direttamente i numeri telefonici ai wallet BCH tramite un punto di accesso, su blockchain, che collega i due servizi.

Per questo motivo, il passaggio è sicuro e non può essere hackerato.

Per iniziare ad utilizzarlo basta inviare, ad un numero di telefono già definito, un messaggio di collegamento della propria utenza telefonica, permettendone quindi il collegamento al wallet BCH.

Il servizio è utile in Paesi dove il servizio dati è non omogeneo o dove la popolazione, magari per questione di età, economiche o culturali, non è molto aperta all’adozione degli smartphone: infatti basta anche un vecchio telefono cellulare per potervi accedere.

Nello stesso tempo, però, l’operatore non può esimersi dal rispettare le norme nazionali per i trasferimenti finanziari.

Al di là di problemi di carattere legale, Cointext non necessita di registrazione, di iscriversi ad un exchange, di complesse procedure KYC o di salvare chiavi private.

Con l’aggiunta delle Filippine il servizio è attivo ora in 39 Paesi fra cui Ucraina, Turchia, Hong Kong, Israele, Territori Palestinesi e perfino in Italia, dove si presenta molto utile per le rimesse verso quei Paesi con un sistema bancario approssimativo.

Il fondatore e CTO Vin Armani, ha affermato, commentando l’espansione:

“L’abilità di inviare denaro via SMS appare come ideale per le Filippine. Le rimesse degli emigrati sono una parte essenziale dell’economia locale ed il Paese è fra i maggiori utilizzatori delle valute virtuali, BCH in testa”.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.