banner
Bisq delista Grin: un problema tecnico per l’exchange decentralizzato
Bisq delista Grin: un problema tecnico per l’exchange decentralizzato
Blockchain

Bisq delista Grin: un problema tecnico per l’exchange decentralizzato

By Marco Cavicchioli - 30 Gen 2019

Chevron down

L’exchange decentralizzato Bisq ha annunciato di aver deciso di delistare Grin per problemi tecnici.

Read this article in the English version here.

Ad oggi, non risultano altri exchange che abbiano avuto problemi con Grin tali da doverlo delistare, quindi la criptovaluta continua ad essere disponibile in tutti gli altri exchange, dove gli scambi continuano senza problemi.

Grin è acquistabile, ad esempio, sull’exchange maltese Nexex, dove è stata lanciata sul mercato a metà gennaio in concomitanza con il primo giorno di mining della crypto.

Cos’è Grin?

Grin è una nuova criptovaluta ad alto livello di privacy basata sul protocollo MimbleWimble.

La tecnologia sottostante è esotica e complessa, per cui non sono ancora molti gli exchange che hanno osato listarla finora. Si tratta della prima crypto ad applicare la cosiddetta crittografia omomorfica, che consente la manipolazione di dati cifrati.

In questo modo Grin ha il potere di eliminare gli indirizzi e oscurare il “quantum” sulle transazioni registrate in blockchain.

Tutto ciò permette di ottenere alti livelli di privacy e fungibility, oltre che a risolvere i problemi di scalabilità, utilizzando il protocollo di MimbleWimble.

Grin inoltre ha alcune differenze rispetto ad altre criptovalute famose per garantire un elevato livello di privacy.

Monero, ad esempio, soffre di qualche problema tecnico per il quale per ora pare non vi siano soluzione definitive, inoltre ha grossi problemi di scalabilità.

Zcash invece pare non avere problemi tecnici e garantisce effettivamente un livello di privacy molto elevato, ma pare non essere molto scalabile, anche se in futuro potrebbe avere margini di miglioramento.

Grin invece è funzionale e scalabile, ed offre soltanto le funzioni fondamentali senza avere l’ambizione di fare la concorrenza a bitcoin.

Ad esempio, Grin non ha una politica monetaria deflattiva, ma prevede che possa essere emesso un infinita quantità di monete. L’obiettivo è quello di diventare uno strumento di scambio in grado di offrire privacy e scalabilità e non una riserva di valore come attualmente potrebbe dirsi di bitcoin (BTC).

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.