banner
Patrick Byrne, Overstock: “la blockchain potrebbe eliminare la corruzione”
Patrick Byrne, Overstock: “la blockchain potrebbe eliminare la corruzione”
Blockchain

Patrick Byrne, Overstock: “la blockchain potrebbe eliminare la corruzione”

By Amelia Tomasicchio - 13 Feb 2019

Chevron down

Patrick Byrne, CEO di Overstock si è recentemente schierato in favore della blockchain spiegando che questa potrebbe porre fine alla corruzione dei governi.

Read this article in the English version here.

In un’intervista dello scorso 12 febbraio, infatti, Byrne ha spiegato che la blockchain

“potrebbe rendere più efficienti i governi e incapaci di essere corrotti”.

Byrne ha spiegato anche che i servizi di governo hanno raggiunto una svolta fondamentale per il cambio della propria struttura e la blockchain potrebbe in questo senso essere una soluzione:

“costruendo un governo as a service, un set di applicazioni e aziende che, tra loro, possono portare la blockchain a diversi servizi che i governi forniscono”.

In realtà, il suo progetto è già in atto anche grazie alla sussidiaria di Overstock Medici Ventures che investe in progetti blockchain.

Medici Ventures, infatti, sta intitolando circa 50.000 case usando la tecnologia blockchain nello Zambia, mentre il governo da all’azienda i diritti anche per altre 300.000 case.

“Prevediamo di fare l’intero paese. Stiamo costruendo una piattaforma in cui tutti possono interagire con il governo senza documenti cartacei”

Ma lo Zambia non è l’unico Paese target del progetto. Anche il Venezuela, per il CEO di Overstock, potrebbe cambiare grazie all’uso della blockchain.

“Potremmo entrare in Venezuela con sei computer portatili e creare non solo una società funzionante, ma probabilmente uno dei sistemi governativi più avanzati al mondo. Potremmo portare loro una banca centrale sul portatile. Tutti in Venezuela scaricano un’app gratuita e improvvisamente hai il sistema monetario più avanzato del pianeta.”

Byrne ha anche rivelato che si aspetta di concludere un contratto con più nazioni nel prossimo futuro.

Non è certo la prima volta che Overstock si schiera in favore della blockchain e delle criptovalute. A ottobre l’azienda aveva investito in un social crypto, Minds. Inoltre accetta pagamenti in crypto sin dal 2014.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.