TronBet: la dApp di Tron fa volumi record
TronBet: la dApp di Tron fa volumi record
Blockchain

TronBet: la dApp di Tron fa volumi record

By Fabio Lugano - 4 Mar 2019

Chevron down

La piattaforma di TronTronBet in una settimana, ha raggiunto un volume record di scommesse per 41 milioni, con alcuni player che hanno puntato cifre particolarmente elevate. Si tratta di un risultato ottimo per la dApp della blockchain di Tron dedicata alle scommesse.

Read this article in the English version here.

Attualmente però il sito ufficiale di TronBet è congestionato, probabilmente proprio per il numero record di volumi.

Secondo Vance, co-fondatore di Hashlets, ci sono degli utenti che hanno piazzato scommesse per decine di milioni di dollari:

Il maggiore scommettitore ha posizioni aperte per 97 milioni di dollari, seguito da un secondo che ha puntato 35 milioni ed un terzo 29 milioni. In totale i primi 20 giocatori hanno puntato 455 milioni, il che dovrebbe garantire un ritorno economico pari al valore degli investimenti effettuati, il tutto in un tempo brevissimo. Un guadagno che nel settore delle criptovalute non si vedeva da tempo.

Il segreto del successo e del record di volumi di Tronbet è legato ad un insieme di giochi semplici ed interessanti che permettono agli scommettitori di interagire in modo rapido ed efficiente, tanto che non sembra neppure costruito su blockchain.  

Inoltre, usando TronBet, non ci sono fee per le scommesse e per ogni giocata piazzata si vengono ad ottenere 2 token nativi ANTE che successivamente danno diritto ad una compartecipazione dei dividendi del sito. Per questo chi ha effettuato 92 milioni di dollari di scommesse è, in un certo senso, un sicuro vincitore perché avrà diritto ad una fetta importante degli utili prodotti che, allo stato attuale, sono oltre 100mila dollari pagati in crypto TRX.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.