Ripple pianifica l’espansione di RippleNet
Altcoin

Ripple pianifica l’espansione di RippleNet

By Fabio Lugano - 17 Apr 2019

Chevron down

In un video postato sul canale ufficiale di Ripple, il Vicepresidente dei prodotti Asheesh Birla ha spiegato e presentato i piani di espansione della società e di RippleNet Solutions nel prossimo futuro.

Read this article in the English version here.

RippleNet attualmente si sta allargando anche a Paesi emergenti quali Messico e Filippine, dove il suo utilizzo è ben accetto. Inoltre, sono in corso dei contatti per un’ulteriore espansione del network che, allo stato attuale, conta oltre 200 clienti a livello mondiale, sparsi su un’area amplissima che va dal Medio Oriente alle Americhe.

Questo quanto ha rivelato il dirigente rispondendo alle domande di Ginger Baker, direttore dei proddotti di Ripple. Situazione un po’ curiosa ma comunque interessante per la focalizzazione dei temi che vengono proposti.

Asheesh pone in luce come a partire dagli anni sessanta non sia cambiato molto nel sistema di pagamenti:

“C’è bisogno di un modo moderno per spedire il denaro”.

La soluzione identificata da Ripple in questo settore quindi è quella di lavorare con il sistema bancario, con i gestori di sistemi di pagamento e con le banche centrali nella costruzione di un nuovo sistema internazionale per i pagamenti.

Da questa prospettiva è nato RippleNet, una coalizione fra le istituzioni finanziarie per fornire un’esperienza senza freni per l’invio e la ricezione di denaro a livello globale. RippleNet è stato disegnato per una rapida implementazione in qualsiasi sistema di pagamento, facilitandone così lo sviluppo.

RippleNet permette di effettuare pagamenti internazionali in modo semplice e sicuro senza che né il pagatore né il ricevente debbano, in alcun modo, preoccuparsi della volatilità di una valuta virtuale.

Ad una domanda specifica sul sistema, Asheesh afferma che la velocità delle transazioni è talmente elevata che nessuno deve preoccuparsi di un’eventuale fluttuazione della valuta virtuale di base:

“XRP ha il vantaggio di essere stata studiata esattamente per i pagamenti che si concludono in una questione di secondi. Quindi la volatilità non è un problema quando si utilizza XRP ed il costo della transazione è di una frazione di centesimo”

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.