Warren Buffett: “Bitcoin ha il valore di un bottone”
Bitcoin

Warren Buffett: “Bitcoin ha il valore di un bottone”

By Fabio Lugano - 6 Mag 2019

Chevron down

Per Warren Buffett, il bitcoin ha il valore di “un bottone”. Il miliardario è intervenuto ancora una volta contro la regina delle criptovalute.

Read this article in the English version here.

L’amministratore della Berkshire Hathaway, una delle principali società mondiali di investimento, attiva in diversi settori dalle ferrovie al petrolio e, più recentemente, entrata in Amazon, ha comparato BTC ad un gettone per il gioco d’azzardo con cui sono state realizzate molte frodi:

“Si tratta di un prodotto per il gioco d’azzardo e ci sono state molte truffe collegate. Ci sono state sparizioni dei token e perdite molto consistenti. Bitcoin non ha prodotto nulla”

Quindi ha confermato che non considera Bitcoin come una possibilità di investimento per lui o per le sue aziende. Rimane lo scetticismo per Warren Buffett, nonostante una recente ricerca pubblicata da Bloomberg e condotta da Greenwich Associates per conto di Fidelity Investment indichi come il 50% degli investitori istituzionali stia considerando gli investimenti nel mondo delle valute virtuali. La stessa Fidelity ha iniziato ad offrire servizi di deposito per operatori professionali quali Hedge Funds o fondi pensioni.

Al contrario Buffett continua nella propria diffidenza e giunge a comparare i token ai bottoni della propria giacca:

“Io strappo un bottone, e quello che ottengo è un token. Io posso offrirtelo per mille dollari e vedere se il prezzo aumenta a duemila dollari prima della fine della giornata, ma alla fine è un bottone con un uso molto limitato”

Warren Buffett contro bitcoin

Il paragone tra bitcoin e un bottone, è l’ultimo atto di accusa di una lunga serie. Precedentemente Buffett aveva definito Bitcoin a “Veleno per topi al quadrato” ed ha sempre sottolineato il fatto che non ha una funzione pratica, un valore di base. Talvolta lo ha anche confrontato con l’acquisto dell’oro in periodo di crisi, anch’essa attività di carattere totalmente speculativa, una vera e propria scommessa.

Al contrario altri investitori si stanno occupando in modo attivo di BTC. Ad esempio Morgan Creek Digital, casa di investimenti specializzata in valute virtuali, ha presentato i propri prodotti ad un nucleo di super ricchi interessanti alla materia, mentre Grayscale, della Digital Currency Group, ha raccolto milioni per la propria famiglia di fondi di investimento specializzati in valute virtuali.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.