Bitcoin (BTC): il valore in aumento del 10%
Bitcoin (BTC): il valore in aumento del 10%
Trading

Bitcoin (BTC): il valore in aumento del 10%

By Federico Izzi - 27 Mag 2019

Chevron down
Ascolta qui
download

Inizia molto bene l’ultima settimana di maggio con un lunedì che segna rialzi a doppia cifra per il bitcoin, il cui valore è in aumento del 10%.

Read this article in the English version here.

Fonte: COIN360.com

Litecoin e EOS, invece, registrano rialzi superiori al 14%. Meglio ancora performano alcuni piccoli token a minore capitalizzazione che oggi segnano corposi rialzi: Maximine coin con 75 miliardi di capitalizzazione sale del 40% attestandosi come la migliore delle prime 100 crypto. Crypto.com chain, invece, in 63° posizione con 21 milioni di capitalizzazione, segna un rialzo del 37%.

Fa molto bene anche Bittorrent (BTT) che sale del 20% e prova a risalire la china dopo il forte ribasso che lo ha caratterizzato dopo il lancio avvenuto lo scorso febbraio.

La capitalizzazione totale risale oltre i 270 miliardi di dollari, così come non avveniva dalla scorsa estate. Si fa notare il valore di bitcoin che si attesta per la prima volta da maggio 2018 oltre i 155 miliardi di capitalizzazione e questo permette di risalire come dominance oltre il 57%.

Anche Ethereum e Ripple fanno bene con rialzi si giornata dell’8%, ciò nonostante perdono quote di mercato in confronto a bitcoin, precisamente sotto il 10,7% ETH e 6,4 Ripple.

Grafico bitcoin by Tradingview

Il valore di Bitcoin è in continuo aumento

Il valore di bitcoin si spinge per la prima volta da maggio 2018 a ridosso della soglia dei 9.000 dollari, livello psicologico che, come indicato nei giorni scorsi, avrebbe attratto i prezzi con la rottura degli 8.350 avvenuta nella giornata di ieri.

Il valore di bitcoin sale così del 15% nel fine settimana, allontanandosi dalle soglie di supporto a 6.500-6.800 dollari. I nuovi supporti salgano a 7.500-7.800 dollari.

Grafico Ethereum by Tradingview

Ethereum (ETH)

ETH, nonostante il rialzo di ieri sera e i riflessi positivi avuti da bitcoin, non riesce a spingersi oltre i 280 dollari.

Per ETH, al ribasso rimane importante la tenuta in area 235 dollari e il consolidamento in area 255 dollari. Questo farebbe attirare nuovamente acquisti necessari a spingersi in area 300 dollari.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.