Bitcoin (BTC): il valore in aumento del 10%
Bitcoin (BTC): il valore in aumento del 10%
Trading

Bitcoin (BTC): il valore in aumento del 10%

By Federico Izzi - 27 Mag 2019

Chevron down

Inizia molto bene l’ultima settimana di maggio con un lunedì che segna rialzi a doppia cifra per il bitcoin, il cui valore è in aumento del 10%.

Read this article in the English version here.

Fonte: COIN360.com

Litecoin e EOS, invece, registrano rialzi superiori al 14%. Meglio ancora performano alcuni piccoli token a minore capitalizzazione che oggi segnano corposi rialzi: Maximine coin con 75 miliardi di capitalizzazione sale del 40% attestandosi come la migliore delle prime 100 crypto. Crypto.com chain, invece, in 63° posizione con 21 milioni di capitalizzazione, segna un rialzo del 37%.

Fa molto bene anche Bittorrent (BTT) che sale del 20% e prova a risalire la china dopo il forte ribasso che lo ha caratterizzato dopo il lancio avvenuto lo scorso febbraio.

La capitalizzazione totale risale oltre i 270 miliardi di dollari, così come non avveniva dalla scorsa estate. Si fa notare il valore di bitcoin che si attesta per la prima volta da maggio 2018 oltre i 155 miliardi di capitalizzazione e questo permette di risalire come dominance oltre il 57%.

Anche Ethereum e Ripple fanno bene con rialzi si giornata dell’8%, ciò nonostante perdono quote di mercato in confronto a bitcoin, precisamente sotto il 10,7% ETH e 6,4 Ripple.

Grafico bitcoin by Tradingview

Il valore di Bitcoin è in continuo aumento

Il valore di bitcoin si spinge per la prima volta da maggio 2018 a ridosso della soglia dei 9.000 dollari, livello psicologico che, come indicato nei giorni scorsi, avrebbe attratto i prezzi con la rottura degli 8.350 avvenuta nella giornata di ieri.

Il valore di bitcoin sale così del 15% nel fine settimana, allontanandosi dalle soglie di supporto a 6.500-6.800 dollari. I nuovi supporti salgano a 7.500-7.800 dollari.

Grafico Ethereum by Tradingview

Ethereum (ETH)

ETH, nonostante il rialzo di ieri sera e i riflessi positivi avuti da bitcoin, non riesce a spingersi oltre i 280 dollari.

Per ETH, al ribasso rimane importante la tenuta in area 235 dollari e il consolidamento in area 255 dollari. Questo farebbe attirare nuovamente acquisti necessari a spingersi in area 300 dollari.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e #trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Da maggio 2017 è ufficialmente analista tecnico di BigBit. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di #criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul #Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.