Repubblica di San Marino pronta a diventare un hub mondiale blockchain
Repubblica di San Marino pronta a diventare un hub mondiale blockchain
Blockchain

Repubblica di San Marino pronta a diventare un hub mondiale blockchain

By Michele Porta - 7 Giu 2019

Chevron down

Un delle più antiche repubbliche del mondo, San Marino ha annunciato oggi il suo sempre maggiore impegno nell’innovazione e nella regolamentazione blockchain.

Read this article in the English version here.

Il Governo ha relegato alla San Marino Innovation, una società statale, la responsabilità come autorità addetta alla regolamentazione blockchain.

San marino innovation blockchain

L’intento finale è quello di riuscire ad accrescere la reputazione della Repubblica come hub globale per le tecnologie blockchain based.

Un team di livello mondiale

La San Marino Innovation si è messa subito al lavoro e sta creando un team di consulenti di livello mondiale.

Proprio nella giornata odierna è stato annunciato che José Maria Macedo, responsabile della consulenza presso la società di consulenza blockchain AmaZix, entrerà a far parte del comitato scientifico come esperto di tokeconomy.

logo amazix

AmaZix non è una novizia in questo settore e può contare su oltre 120 progetti blockchain. La propria suite di servizi ha aiutato le imprese a raccogliere oltre 1,3 miliardi di dollari.

Il comitato è attualmente impegnato nello studio delle possibili applicazioni della tecnologia blockchain. Analizzerà le questioni normative e la conseguente legislazione che dovrà essere attuata per accogliere e agevolare coloro che vogliono far crescere la propria impresa in questo settore.

Obiettivo: attrarre le migliori imprese blockchain

Sergio Mottola, Presidente di San Marino Innovation, ha dichiarato:

“San Marino è posizionata ottimamente per diventare un hub globale in ambito blockchain. Coltivando questa tecnologia dirompente, la nostra repubblica vuole diventare un paese leader nella tecnologia blockchain, con normative e legislazione favorevoli per attrarre e incubare startup innovative. Si vuole creare un ambiente ottimale in cui le nuove idee in ambito di economia digitale possano prosperare”.

La società vuole quindi accrescere l’ecosistema blockchain e far diventare San Marino un polo di innovazione, il tutto supportato da leggi e regolamenti governativi favorevoli.

José Maria Macedo, Partner e Head of Advisory di AmaZix, ha specificato:

“È un onore essere stati selezionati per entrare a far parte del comitato di San Marino Innovation. Con il sostegno del governo, sta costruendo un ecosistema che attirerà le migliori imprese blockchain di tutto il mondo. Questo potrà garantire a San Marino il posto come principale hub globale in ambito blockchain “.

Michele Porta
Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Entra nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali crypto sul mercato. Spera in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.