Current: “Facebook ci ha copiato il logo di Libra”
Current: “Facebook ci ha copiato il logo di Libra”
Criptovalute

Current: “Facebook ci ha copiato il logo di Libra”

By Stefano Cavalli - 21 Giu 2019

Chevron down
Ascolta qui
download

Il fondatore e CEO della banca online Current sostiene che Facebook abbia copiato il logo della sua azienda per usarlo per Libra.

Read this article in the English version here.

Parlando al telefono con la CNBC, Stuart Sopp, trader di Wall Street e CEO di Current, ha raccontato che lo sviluppo e la creazione del logo di Current sono frutto di mesi di lavoro in un progetto che è nato grazie alla collaborazione con l’azienda Character di San Francisco.

Stava partecipando ad una conferenza a New York mercoledì, quando ha ricevuto le immagini del logo di Calibra, la filiale di Facebook creata per il progetto Libra. Rimase sconvolto da cosi tanta somiglianza e inizialmente pensò che si trattasse di uno scherzo.

Il logo fu creato nel 2016 e ora la stessa azienda ha collaborato anche con Facebook per la progettazione del logo di Libra, secondo un post condiviso da Ben Pham, direttore creativo di Character.

Sopp ha detto che:

“Facebook ha tutto il capitale e le risorse del mondo. Se volesse veramente rivoluzionare il sistema finanziario, avrebbero dovuto inventare una loro idea e un loro marchio, come abbiamo fatto noi.”

Anthony Harrison, un portavoce di Facebook, si è rifiutato di commentare alla CNBC.

Sopp ha lavorato per mesi al logo di Current. Lo scopo di quell’immagine, secondo lui, è proprio quello di catturare l’importanza del movimento aziendale rappresentato da un’onda. L’azienda conta 45 dipendenti e 350.000 account, e le sue dimensioni sono chiaramente inferiori rispetto ad un colosso come Facebook.

Libra è un prodotto che vuole cambiare il settore in qui andrà ad operare, proprio per questo motivo, secondo lui, è necessaria una rivoluzione da parte di Facebook a cominciare dalle basi e quindi dal logo stesso.

“Abbiamo lavorato duramente per sei mesi con questa società di design, e loro hanno sostanzialmente riutilizzato il nostro logo per Facebook.”

Lo studio legale Goodwin Procter è stato ingaggiato da Current e andrà a verificare se c’è stata, o meno, una violazione del marchio. Sopp ha confessato di aver inviato, la scorsa notte, un direct message su Twitter ai gemelli Winklevoss scrivendo:

“Ora so come vi siete sentiti.”

Stefano Cavalli
Stefano Cavalli

Nato a Parma, classe '92. Laureato in Ingegneria Informatica Elettronica e delle Telecomunicazioni all'Università degli Studi di Parma. Appassionato da anni in tecnologia Blockchain, economia decentralizzata e criptovalute. Esperto in Web-Development & Software-Development.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.