Mastercard: nuovi lavori per professionisti blockchain
Blockchain

Mastercard: nuovi lavori per professionisti blockchain

By Marco Cavicchioli - 5 Ago 2019

Chevron down

Mastercard ha pubblicato sul suo sito ufficiale alcune nuove offerte di lavoro dedicate a professionisti della blockchain. 

Read this article in the English version here.

Si tratta della ricerca di un Director, Product Development & Innovation – Blockchain Solutions Architect, di un Director, Product Management – Crypto Currency/ Wallets e di un VP, Product Management – Blockchain/Crypto

Dalle descrizioni delle figure ricercate sembrerebbe che Mastercard stia cercando di realizzare un nuovo wallet su blockchain, che secondo alcune ipotesi potrebbe competere con Calibra, ovvero il wallet per Libra di Facebook. 

Infatti, Mastercard fa parte dei 28 soci dell’Associazione Libra, quindi questa ipotesi è decisamente plausibile. Libra non sarà una moneta digitale utilizzabile solo con il wallet di Facebook, ma di fatto potrà essere utilizzata anche con altri wallet che abbiano i requisiti tecnici per poter movimentarne i token. 

Le figure ricercate da Mastercard sono posizioni di livello senior con compiti manageriali, per guidare gli sforzi dell’azienda nel settore delle criptovalute ed in particolare su soluzioni di pagamento come i wallet. 

Inoltre, lavoreranno insieme ad un team multidisciplinare che si occuperà anche di conformità alla regolamentazione, oltre che di sviluppo tecnologico. 

Il riferimento al wallet ed alle criptovalute è esplicito: nelle descrizioni di due delle tre figure ricercate si parla proprio di “soluzioni wallet” come parte di progetti blockchain che questi nuovi assunti dovrebbero dirigere, e viene richiesta anche specificatamente esperienza nella gestione di wallet di criptovalute. 

In realtà, Mastercard già da tempo recluta ingegneri e analisti blockchain, ma probabilmente fino ad ora si stava concentrando sullo studio di proprie soluzioni basate su blockchain che non necessariamente riguardassero anche specificatamente le criptovalute. Tuttavia, questo potrebbe essere il team a cui si fa riferimento nei nuovi annunci, visto anche che le nuove figure ricercate non sono tecniche, ma dirigenziali. 

D’altronde, con l’ingresso nel progetto Libra, Mastercard non solo ammette il suo chiaro interesse nei confronti delle criptovalute, ma probabilmente cerca anche di cogliere un’opportunità che potrebbe sfruttare a suo vantaggio proprio ad esempio realizzando ed immettendo sul mercato un proprio wallet. 

Infatti, grazie ad una soluzione come questa potrebbe crearsi una nuova fonte di introiti derivanti dalle commissioni sulle transazioni in Libra, in modo anche da coprire eventuali perdite legate ad un ipotetico calo delle transazioni in valuta fiat tradizionale.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.