Ethereum supera i 200mila smart contracts
Ethereum

Ethereum supera i 200mila smart contracts

By Alfredo de Candia - 6 Ago 2019

Chevron down

Ethereum, che ha da poco spento la quarta candelina, è diventata la blockchain di riferimento per la creazione di smart contracts che ad oggi sono oltre 200mila.

Read this article in the English version here.

Infatti, se parliamo in termini di indirizzi unici, questi hanno superato i 70 milioni, con una crescita giornaliera intorno ai 100mila indirizzi.

Da rilevare anche le numerose piattaforme e servizi che sono stati creati per facilitare lo sviluppo di applicazioni per Ethereum e per gli smart contracts. Non solo, sono milioni le ICO e token non fungibili, i cosiddetti ERC721. 

Anche sotto l’aspetto della finanza decentralizzata (DeFi) vediamo che Ethereum è il sistema preferito: Maker (MKR) ha oltre il 60% della dominance, con oltre 310 milioni di dollari bloccati per la stablecoin DAI tramite i CDP (Collateralized Debt Positions).

Inoltre, è in arrivo la PoS (Proof-of-Stake) che dovrebbe essere operativa dagli inizi di gennaio 2020, aprendo le porte al cosiddetto Ethereum 2.0 che nel frattempo sta anche valutando di utilizzare la blockchain di Bitcoin Cash (BCH) per aumentare la scalabilità del sistema attuale.

Certo, la blockchain di EOS garantisce una velocità estremamente superiore rispetto a quella di Ethereum, passando dalle circa 25 tps (transazioni per secondo) di Ethereum alle quasi 4000 tps offerte da EOS, eppure il primato degli smart contracts rimane di ETH.

E’ però anche vero che, anche se attualmente Ethereum può vantare oltre 2500 dApp sulla sua blockchain, i suoi utilizzatori finali si attestano a poco più di 22mila, cifra che impallidisce rispetto agli utenti attivi giornalieri di EOS che, con solo 288 dApp, ha oltre 70mila utenti.

 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.