Egitto pronto a lanciare la propria criptovaluta?
Egitto pronto a lanciare la propria criptovaluta?
Criptovalute

Egitto pronto a lanciare la propria criptovaluta?

By Alfredo de Candia - 15 Ago 2019

Chevron down

Secondo quanto riportato ieri da un quotidiano locale, una fonte anonima interna alla Banca Centrale dell’Egitto avrebbe rivelato che la stessa avrebbe voglia di emettere una criptovaluta simile a quanto fatto nel progetto crypto creato tra Arabia Saudita ed Emirati Arabi.

Il tutto sarebbe partito proprio dal progetto di Facebook, Libra, che avrebbe spinto l’Egitto a constatare quanto questa valuta digitale potrebbe rivelarsi nociva per il sistema monetario del proprio Paese.

Inoltre, anche per non perdere terreno in questo settore, dato che anche la Cina ha intenzione presto di lanciare una sua criptovaluta di Stato, l’Egitto avrebbe deciso di buttarsi nel mercato.

Bisogna ricordare anche l’aspetto legale delle crypto in Egitto: un paio di anni fa ci furono casi di arresto per frode, accadimento che portò la Banca Centrale dell’Egitto ad avvisare i cittadini dei rischi che si possono incorrere con le criptovalute.

In realtà, un Professore di finanza dell’Università di Benha, Hosny Hassan, ha dichiarato che una crypto di Stato non sarebbe attraente per l’investitore dato che il prezzo sarà determinato dal governo stesso e non dal mercato.

“Coloro che utilizzano le valute digitali traggono vantaggio dalla natura segreta del trading per sfuggire al controllo del governo. Ritengono, erroneamente, di poter ricavare un profitto immediato poiché il tasso di cambio non è determinato dal governo ma si basa sulla legge della domanda e dell’offerta. Questo rende poco attraente una valuta digitale ufficiale, il cui prezzo è determinato dal governo” 

 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.