Venezuela: crollo spaventoso del tasso di cambio del bolivar contro bitcoin
Criptovalute

Venezuela: crollo spaventoso del tasso di cambio del bolivar contro bitcoin

By Marco Cavicchioli - 2 Set 2019

Chevron down

Negli ultimi sette giorni il valore del cambio del bolivar venezuelano contro bitcoin è crollato del 30%. 

I dati sono quelli degli scambi avvenuti su LocalBitcoins in Venezuela. Nella settimana conclusasi il 31 agosto 2019 si è fatto registrare il record massimo di sempre di bolivar scambiati in bitcoin: oltre 114 miliardi. 

La settimana precedente furono poco più di 77 miliardi, ma a stupire maggiormente è la variazione del tasso di cambio. 

 

Nella settimana appena conclusa, per acquistare un solo BTC su LocalBitcoins, sono stati necessari in media circa 215 milioni di bolivar. La settimana precedente invece ne bastavano 166 milioni, pertanto in soli sette giorni il valore del cambio del bolivar venezuelano contro bitcoin è crollato di quasi il 30%. 

Da notare che, nel medesimo periodo, il valore di BTC in dollari è sceso da più di 10.000 $ a circa 9.500 $, quindi il crollo del bolivar non può essere dovuto ad un incremento di valore di bitcoin. 

Inoltre, ad inizio 2019 bastavano poco meno di 4 milioni di bolivar per acquistare un BTC, quindi in otto mesi la valuta nazionale venezuelana ha perso più del 5.000% nei confronti di bitcoin

Tuttavia, sempre nello stesso periodo, il valore di bitcoin in dollari è salito da poco meno di 4.000 $ a 9.500 $, ovvero è più che raddoppiato. 

Ciò non toglie tuttavia che la perdita di valore del bolivar venezuelano rispetto a bitcoin nel corso di quest’anno sia semplicemente spaventosa. 

Il motivo di questo crollo si deve alla spirale iper inflattiva in corso nel Paese, che nemmeno il Petro è stato in grado di arrestare. 

Anzi, la criptovaluta di Stato venezuelana sembra avere avuto fino ad ora un impatto irrilevante sulle disastrate finanze del Paese, mentre dall’altro lato non si sta fermando la corsa all’acquisto di bitcoin.

Infatti, il Venezuela rimane il secondo paese in assoluto al mondo per volumi di scambio di BTC su LocalBitcoins, preceduta solo dalla Russia ma davanti, ad esempio, agli USA. 

Tra l’altro, in quarta posizione dopo gli USA ma prima dell’area euro, c’è la Colombia, Stato confinante con il Venezuela ed in cui stanno trovando riparo ed accoglienza centinaia di migliaia di profughi venezuelani in fuga dal Paese. 

Il Sud America si sta rivelando sempre più come uno dei luoghi al mondo in cui l’interesse nei confronti di bitcoin è maggiore, anche al di là della mera speculazione.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.