Bitcoin Lightning network: un’entità detiene il 60% della capacità del network
Bitcoin

Bitcoin Lightning network: un’entità detiene il 60% della capacità del network

By Emanuele Pagliari - 9 Set 2019

Chevron down

Stando a ciò che viene riportato da uno studio effettuato da The Block Crypto, al momento una singola entità, nello specifico LNBIG.com, detiene circa il 61% della capacità totale di Lightning Network di Bitcoin.

Come visibile sul sito di statistiche 1ML, infatti, buona parte dei nodi con maggiore capacità sono detenuti dalla singola entità LNBIG.com che, nel complesso, detiene il 61% della capacità del network, pari a quasi 515 bitcoin, per valore attuale superiore ai 5.3 milioni di dollari.

Nonostante ciò, nel complesso la rete Lightning Network ha visto negli ultimi sei mesi una solida e costante crescita, vista la maggiore diffusione che hanno ormai raggiunto wallet e servizi in grado di sfruttare il second layer di bitcoin.

Bitcoin Lightning Network in continua ascesa

In poco meno di due anni, Lightning Network è passato dalla fase di testnet alla vera e propria mainnet, raggiungendo i 4800 nodi stabilmente attivi sulla rete. In totale, tali nodi hanno creato più di 32mila canali, per una capacità complessiva attuale superiore agli 850 BTC, pari a 8.6 milioni di dollari.

Per quanto il dato riportato sul controllo da parte di una singola entità di buona parte della rete non sia dei migliori, nello studio viene fatto notare che la distribuzione della capacità della rete sta venendo via via spalmata fra sempre più nodi.

Nel giugno 2018, infatti, i primi 10 nodi della classifica detenevano più del 53% della capacità totale della rete, mentre lo scorso gennaio tale valore è sceso al 38%. Ad oggi invece, i primi 10 nodi della rete detengono il 32% circa, con un trend che pare ormai in costante ascesa, migliorando quindi la distribuzione dei BTC della rete.

Inoltre, anche la capacità dei singoli canali è aumentata significativamente negli ultimi mesi. Da maggio 2019 ad oggi infatti, mediamente i canali hanno incrementato la loro capacità del 20% circa.

bitcoin Lightning Network capacità

Ad oggi, quindi, la capacità media di ciascun canale del network si attesta sui 2.5 milioni di satoshi cadauno, per un controvalore in dollari prossimo ai 270 USD.

LNBIG.com al momento possiede ben 25 nodi Lightning Network attivi sulla mainnet, per un totale di 515 BTC di capacità. Non è chiaro chi vi sia alle spalle di tale entità, anche se essa non dovrebbe affatto rivelarsi una minaccia per la rete. D’altronde il funzionamento del second layer LN impedisce nettamente eventuali tentativi fraudolenti.

Gli utenti possono aprire un canale Lightning Network con uno dei nodi di LNBIG.com recandosi semplicemente sul sito e scegliendo il nodo preferito fra quelli disponibili.

Emanuele Pagliari
Emanuele Pagliari

Ingegnere delle telecomunicazioni appassionato di tecnologia. La sua avventura nel mondo del blogging è iniziata su GizChina.it nel 2014 per poi proseguire su LFFL.org e GizBlog.it. Emanuele è nel mondo delle criptovalute come miner dal 2013 ed ad oggi segue gli aspetti tecnici legati alla blockchain, crittografia e dApp, anche per applicazioni nell'ambito dell'Internet of Things

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.