Chainlink: uno scam per manipolare il prezzo?
Sicurezza

Chainlink: uno scam per manipolare il prezzo?

By Alfredo de Candia - 11 Set 2019

Chevron down

Come riportato in un recente report realizzato da AnChain.AI,  che si occupa di sicurezza nel mondo delle crypto, Chainlink potrebbe essere soggetto a qualche operazione scam che manipola i volumi del token Link.

Infatti, secondo i grafici analizzati, si possono vedere quelli che nel gergo del settore vengono chiamati pump e dump.

AnChain.AI ha analizzato il trading del token LINK dal primo aprile scorso fino al 26 luglio e avrebbe scoperto la presenza di diversi indirizzi che si attivano in determinati round per attivare il pump & dump del token.

Con queste procedure si sarebbe arrivato a far aumentare il prezzo di LINK oltre i $4: il token aveva raggiunto il suo picco lo scorso 29 giugno, un paio di settimane dopo l’annuncio dell’integrazione da parte di Google, mentre adesso il token non supera il valore di $2, con una riduzione della capitalizzazione di mercato di ben $ 600 milioni.

Per quanto riguarda invece il team, il CEO Sergey Nazarov ha espresso il suo rammarico per il problema, spiegando che il team di Chainlink non può fare nulla per evitare questo tipo di scam.

È doveroso ricordare, però, che gli sviluppatori pare abbiano venduto ben 700mila token LINK a prezzo di mercato.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.