Coinbase potrebbe lanciare una piattaforma per le IEO
Criptovalute

Coinbase potrebbe lanciare una piattaforma per le IEO

By Marco Cavicchioli - 11 Set 2019

Chevron down

Coinbase sta prendendo in considerazione l’ipotesi di lanciare una propria piattaforma per le IEO, come già fatto ad esempio da Binance e Bitfinex. 

Lo ha rivelato il responsabile delle vendite istituzionali di Coinbase in Asia, Kayvon Pirestani, intervenendo ad un panel della conferenza Invest: Asia. 

 Kayvon Pirestani ha dichiarato: 

“Coinbase sta esplorando attentamente non solo lo spazio IEO ma anche le STO. Ma non posso fare annunci formali in questo momento”. 

Pirestani ha anche aggiunto che nei prossimi mesi potrebbero esserci novità a riguardo. 

Coinbase ha già ricevuto l’approvazione normativa grazie all’acquisizione di diverse società di scambio titoli con licenze broker-dealer, tra cui Keystone Capital Corp., Venovate Marketplace e Digital Wealth LLC, tuttavia Pirestani ha riferito che l’azienda sta ancora elaborando come utilizzare quelle licenze. 

Il responsabile delle vendite di Coinbase Asia ha però anche sottolineato che dei security token se ne parla molto, ma il volume degli scambi sul mercato è ancora molto contenuto. Coinbase pertanto starebbe attendendo una maggiore domanda del mercato prima di lanciare STO. 

Lo sbarco di Coinbase in questo settore potrebbe essere interessante soprattutto perché si tratta di una società americana, potrebbe soddisfare tutti i requisiti normativi degli USA per le STO, e inoltre Coinbase è in assoluto uno dei mercati di scambio token più usati negli Stati Uniti. 

Fino ad oggi in giro per il mondo più di 12 exchange hanno annunciato il lancio di proprie piattaforme per le IEO, e più di 40 progetti hanno lanciato Initial Exchange Offering. 

Nel frattempo Coinbase ha anche annunciato il lancio del fondo Bootstrap USDC, per incoraggiare un’ulteriore crescita della finanza decentralizzata (DeFi).  

Il fondo infatti supporterà gli sviluppatori che creano protocolli DeFi, investendo USDC direttamente nel protocollo. 

USDC è la stablecoin di Circle e Coinbase ancorata al dollaro americano, ed il fondo Bootstrap USDC intende portare liquidità in un mercato ancora poco liquido come quello dello sviluppo di protocolli DeFi. 

I primi due investimenti saranno Compound Finance, e dYdX, ai quali andranno 1 milione di USDC ciascuno. 

Coinbase oramai non è più semplicemente un exchange, ma un gruppo di società attive in diversi settori del mondo crypto. Pertanto l’ipotesi che possa lanciare una piattaforma per IEO e STO appare tutt’altro che assurda.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.