Crypterium: al via le prenotazioni del token Gram prima del lancio di TON
Altcoin

Crypterium: al via le prenotazioni del token Gram prima del lancio di TON

By Michele Porta - 2 Ott 2019

Chevron down

Da oggi tutti i clienti del wallet Crypterium potranno prenotare il tanto atteso token GRAM di Telegram prima del lancio ufficiale del Telegram Open Network (TON), la blockchain del colosso della messaggistica online.

Crypterium ha iniziato a sviluppare i propri prodotti basati su blockchain all’inizio del 2017 e ad oggi conta circa 500mila clienti in tutto il mondo. Viene considerata una delle aziende fintech più promettenti da KPMG e H2 Ventures.

Steven Parker , CEO di Crypterium, ha dichiarato:

“Telegram ha oltre 260 milioni di utenti in tutto il mondo e ci sono molte aspettative su come Gram potrà sfruttare questa enorme base di utenti. Noi non vogliamo che i nostri utenti vengano lasciati da parte ad un evento così importante per l’intero settore delle criptovalute.”

Gli utenti potranno prenotare il token Gram sul wallet Crypterium a partire da oggi, 2 ottobre 2019, fino ad esaurimento scorte.

I metodi di pagamenti accettati sono diversi ed ovviamente in criptovaluta: Bitcoin (BTC), USD Coin (USDC) e CRPT, il token nativo di Crypterium.

Il valore del token Gram verrà fissato giorno per giorno. Il prezzo iniziale di Gram è stato fissato a 3,50 euro.

Parker ha poi proseguito affermando:

“Se state aspettando l’arrivo dei token Gram, questa è una grande opportunità dal momento che Crypterium si assumerà la maggior parte dei rischi. Non appena il token verrà rilasciato, sarà possibile ricevere Gram qualsiasi cosa accada. Anche se il prezzo dovesse balzare fino a 15 dollari nel momento del lancio, i token verranno rilasciati comunque.”

Telegram, fra marzo e giugno dello scorso anno ha raccolto circa 1,7 miliardi di dollari in due vendite private da 850 milioni per il proprio token Gram.

Il colosso della messaggistica ha in programma di rilasciare la propria mainnet il 31 ottobre 2019. I token Gram saranno registrati sul wallet di Crypterium appena il network sarà online.

Nel caso in cui la mainnet TON non venga avviata per qualsiasi ragione tecnica o commerciale, gli utenti saranno rimborsati completamente.

Michele Porta
Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Entra nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali crypto sul mercato. Spera in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.