Cryptozombies: il gioco che insegna a programmare dApp
DApps & Smart Contracts

Cryptozombies: il gioco che insegna a programmare dApp

By Michele Porta - 5 Ott 2019

Chevron down

Il primo passo per imparare a programmare nell’ambito blockchain e più in particolare nell’ambito delle dApp e degli smart contract di Ethereum è quello di provare il gioco Cryptozombies.

Si tratta di un simpatico videogioco online che permette di imparare le basi della programmazione del linguaggio Solidity in modo divertente.

CryptoZombies: di cosa si tratta?

CryptoZombies è un vero e proprio corso di programmazione interattivo e gratuito che insegna a creare smart contract su Ethereum.

Il corso è progettato per partire dalle basi, quindi è consigliato anche per i neofiti.

Le funzionalità del gioco sono diverse:

1) Lezioni interattive di sviluppo codice

Le lezioni step by step su browser danno le prime basi di Solidity, cercando di portare l’utente fino alla creazione del proprio gioco basato su blockchain completamente funzionante.

Alla fine della lezione 1, che può essere completata in pochi minuti, è già possibile capire quali sono i meccanismi alla base delle dApp.

2) Costruire un esercito di zombi

Nella lezione 1, si dovrà creare una fabbrica zombie per imbastire il proprio esercito. Ogni zombie che verrà creato avrà un DNA generato casualmente e avrà un suo aspetto unico completamente personalizzabile.

Ulteriori lezioni aggiungeranno funzionalità al gioco, come l’abilità di combattere zombie di altri utenti.

3) Bonus completando le lezioni di coding

Dopo aver completato tutte le lezioni è possibile affrontare con il proprio esercito gli zombie di altri giocatori in uno dei primi scontri online nati su blockchain.

Il team dietro a Cryptozombies

Loom Network è la compagnia dietro a Cryptozombies. L’azienda ha creato una piattaforma per l’esecuzione di applicazioni su larga scala su una sidechain di Ethereum.

Loom Network vuole far sì che più sviluppatori pensino fuori dagli schemi e provino a creare dApp su vasta scala.

I giochi sono una delle aree in cui l‘azienda ritiene che la blockchain possa rivoluzionare il settore.

Michele Porta
Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Entra nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali crypto sul mercato. Spera in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.