McAfee: Il prezzo di bitcoin a 2 milioni di dollari nel 2020
Bitcoin

McAfee: Il prezzo di bitcoin a 2 milioni di dollari nel 2020

By Marco Cavicchioli - 21 Ott 2019

Chevron down

John McAfee ha alzato la posta riguardo la previsione sul prezzo di bitcoin a fine 2020. 

Già in passato si era lanciato in una previsione che è sembrata davvero molto ottimistica: un milione di dollari. Ma questa volta ha addirittura rilanciato e raddoppiato. 

Intervistato in vista del Malta AI & Blockchain Summit ha dichiarato

“Se entro la fine del 2020 sarà inferiore ai due milioni di dollari, la matematica stessa è una disciplina imperfetta”. 

L’intervista è stata pubblicata sul canale YouTube ufficiale dell’evento, e non riguarda solo la previsione sul prezzo di bitcoin per il 2020. 

Infatti ha parlato anche di libertà economica e di exchange decentralizzati, dicendo che entro due anni questi potrebbero divenire molto utilizzati. McAfee suggerisce che gli stati ed i governi potrebbero voler controllare gli exchange centralizzati, e questo spingerà gli utenti ad utilizzare quelli decentralizzati. 

Il celebre influencer sostiene che il 2019 non sia stato un anno eccezionale per il mercato delle criptovalute, ma sta gettando le basi per una vera e propria esplosione del prezzo di bitcoin, di ethereum e dell’intero mercato crypto nel 2020. 

La crescita dovrebbe iniziare già nei primi mesi dell’anno, e potrebbe essere sostenuta anche da un incremento dell’adozione di queste nuove tecnologie. 

McAfee sostiene che le criptovalute abbiano raggiunto una certa dimensione di massa a causa del fatto che ormai al mondo solo pochissime persone non ne hanno mai sentito parlare. Ciò nel 2020 potrebbe portare ad una ampia diffusione di queste tecnologie e della loro fungibilità. 

Secondo McAfee la conseguenza sarà un incremento della domanda di bitcoin, e visto che la generazione di nuovi bitcoin verrà ridotta, si produrrà matematicamente un incremento del prezzo. 

In realtà l’evoluzione del prezzo di bitcoin non è calcolabile matematicamente, ma alla base della riduzione della creazione di nuovi bitcoin c’è in effetti un preciso calcolo, che rende abbastanza prevedibile come questa avverrà.

Più o meno a maggio del 2020 ci sarà il terzo halving, che dimezzerà l’attuale creazione di 12,5 BTC ogni circa 10 minuti, portandola a 6,25 BTC. 

Secondo McAfee questo sarebbe sufficiente ad innescare un poderoso incremento di prezzo, ma molti altri analisti non sono né così sicuri, né così ottimisti.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.