Prezzo Ethereum: in calo il valore di ETH
Trading

Prezzo Ethereum: in calo il valore di ETH

By Federico Izzi - 23 Ott 2019

Chevron down

Oggi il prezzo di Ethereum segna un calo del 3,5%, con una rottura della trendline del triangolo di lungo periodo che sosteneva la salita dei prezzi dai minimi dello scorso metà dicembre. La rottura dei 175 dollari porta il prezzo di Ethereum a testare i minimi degli ultimi 4 mesi a 165 dollari, livello sicuramente piuttosto critico.

Fonte: COIN360.com

A parte il prezzo di Ethereum, oltre l’80% delle prime 100 criptovalute oggi sono sotto la parità. Tra le big bisogna scendere alla 27° posizione occupata da Basic Attention Token (BAT) per trovare un segno verde. BAT è la migliore di giornata, sale dell’8% e torna a spingersi in area 25 centesimi di dollaro. 

È decisamente in territorio negativo anche bitcoin, che arretra di poco meno del 3% andando nuovamente a testare la soglia psicologica degli 8.000 dollari.

Grafico Ripple by Tradingview

Dopo aver fallito l’allungo oltre i 30 centesimi, Ripple continua la lenta discesa che oggi la porta a 28,6 centesimi di dollaro, livello che al momento non intacca il trend rialzista di breve periodo di XRP, una piccola riscossa iniziata dai minimi dello scorso 24 settembre.

Il ribasso più consistente è di Bytecoin (BCN) che perde l’11%. Altra performance negativa a doppia cifra è di V Systems (VSYS) che perde oltre il 10%. Sono le due peggiori di giornata.

Le peggiori tra le big invece sono Bitcoin Cash (BCH) e Bitcoin Satoshi Vision (BSV) che, dopo i rialzi dei giorni scorsi, evidenziano delle decise prese di profitto.

La negatività fa scendere il market cap a 217 miliardi di dollari, livelli più bassi delle ultime due settimane, che nei giorni scorsi avevano trovato difese da parte dei Tori, ma questo andamento apatico non è favorevole a nuovi rialzi. 

La dominance del bitcoin rimane agganciata al 66,5%, mentre invece è sofferente Ethereum che torna sotto l’8,4% di quota di mercato, livelli di un mese fa. Nonostante le difficoltà Ripple riesce a rimanere aggrappata al 5,7% di quota di mercato.

Grafico bitcoin by Tradingview

Prezzo Bitcoin (BTC)

Bitcoin torna alla soglia psicologica degli 8.000 dollari, che continua a segnare il sentiment degli operatori. I volumi rimangono bassi, con scambi sotto la media delle ultime settimane e continuano ad attestarsi sopra i 15 miliardi di dollari. 

Bitcoin rimane all’interno della fascia laterale di 1.000 dollari tra i 7.800 e gli 8.700 dollari. La struttura tecnica non si modifica e non fornisce utili indicazioni operative.

Grafico Ethereum by Tradingview

Prezzo Ethereum (ETH) in calo

La rottura della trendline che negli ultimi due mesi ha visto quota 165 dollari un valido supporto difeso con i denti da parte dei tori, porta i prezzi in queste ore a testare questo livello che diventa cruciale in ottica di lungo periodo. 

Un calo del prezzo di Ethereum sotto i 155 dollari potrebbe provocare una  speculazione al ribasso con prossimi obiettivi ribassisti che potrebbero spingersi a 130-125 dollari.

Ether ha bisogno di un segnale rialzista per poter arrivare dal recupero di area 180 dollari, livello né lontana né ambizioso, e che potrebbe poi dare ulteriori apporti per iniziare a valutare nuovamente l’approdo verso i 200 dollari. In caso contrario è necessario osservare con prudenza area 145-165 dollari.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e #trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Da maggio 2017 è ufficialmente analista tecnico di BigBit. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di #criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul #Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.