Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Oggi il compleanno di Charlie Shrem
Oggi il compleanno di Charlie Shrem
Bitcoin

Oggi il compleanno di Charlie Shrem

By Alfredo de Candia - 25 Nov 2019

Chevron down

Oggi è il trentesimo compleanno del famoso e sfortunato pioniere di Bitcoin (BTC), Charlie Shrem. 

Per poter capire l’importanza della sua figura nel mondo della blockchain e del bitcoin, bisogna ripercorrere i momenti salienti della vita di Shrem, che da anni cerca di sostenere Bitcoin, anche attraverso la Bitcoin foundation.

Ma partiamo con ordine. Nel 2011, a seguito di una piattaforma crypto fallita Shrem perse tutti i suoi bitcoin e, dopo questo evento, decise così di creare BitInstant insieme a Gareth Nelson.

BitInstant era una piattaforma che permetteva di comprare bitcoin in tutta semplicità. Il progetto aveva visto la sua espansione nel 2012 anche grazie a degli investimenti fatti da Roger Ver, (125mila dollari) e dal gruppo di investimenti dei fratelli Winklevoss (1,2 milioni), ma poi chiuse nel 2013.

Nel frattempo, nel 2012, Shrem aprì la Bitcoin Foundation, ricoprendo la carica di Vicedirettore per 2 anni.

Ma la sfortuna lo segue ancora: nel 2014 fu arrestato con l’accusa di aver favorito il riciclaggio di denaro per gli utenti di Silk Road e fu anche accusato di operare senza una licenza per il trasferimento di denaro. Questo gli è valso una condanna di 2 anni ed una multa di 950 mila dollari, dopo aver patteggiato la pena riconoscendosi colpevole.

Dopo il debito pagato con la giustizia, Shrem non si è fermato ed ha co-fondato una nuova società, la Intellisys Capital. Anche questa società è stata chiusa l’anno successivo.

Charlie Shrem in Jaxx e il suo podcast

In seguito, Shrem è entrato a far parte del team dietro allo sviluppo del wallet Jaxx, ricoprendo la carica di director of business and community development, carica che ricopre tuttora.

Oggi Shrem conduce un podcast intitolato “Untold Stories with Charlie Shrem”, dedicato al mondo delle crypto e della blockchain e il cui format prevede interviste a diversi esponenti di questo settore e non solo.

 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.