HomeCriptovaluteBitcoinLightning Network: un'app per pagare con l'orologio

Lightning Network: un’app per pagare con l’orologio

Il programmatore che su Twitter si fa chiamare Bitcoin Candle ha realizzato un’app che consente pagamenti con Lightning Network via smartwatch. 

Per mostrarne il funzionamento ha realizzato un video in cui si vede uno smartwatch Android con un’app che consente, con pochissimi tap, di ricevere ed inviare satoshi ad un’altra app su uno smartphone. 

https://twitter.com/CandleHater/status/1202283604237307910

Nel video si vede chiaramente che le due transazioni vengono eseguite in pochi secondi, anche se non si scorgono i costi di transazione. 

L’app per smartwatch consente di creare una transazione di ricezione o invio, e visualizza un QR code da scansionare con lo smartphone. Quest’ultimo, scansionando il QR code, è in grado di completare la transazione. 

Inoltre, l’app per smartwatch appare molto semplice da usare, perchè richiede pochissimi tap e supporta anche comandi vocali. 

Si tratta ovviamente di un’app con pochissime funzionalità, ovvero in grado solamente di ricevere o inviare satoshi, ma su uno schermo così piccolo come quello di uno smartwatch non è certo possibile immaginare che possa essere facile effettuare operazioni più complesse. 

Non è invece chiaro se, per completare le operazioni, sia necessaria una specifica app anche sullo smartphone, anche se dal tweet si potrebbe intuire che l’app sullo smartwatch possa funzionare in modo indipendente. 

Questo video suggerisce che in futuro sarà possibile utilizzare uno smartwatch per effettuare pagamenti immediati ed economici in bitcoin, grazie proprio a Lightning Network ed a specifiche app con funzionalità di base. 

È davvero difficile immaginare un processo più semplice e veloce di quello mostrato nel video per effettuare pagamenti digitali. 

L’app mostrata nel video a quanto pare non è disponibile sul mercato, o su Google Play, ma è un prototipo realizzato da Bitcoin Candle solamente per il suo smartwatch. Questo però dimostra che questo genere di applicazioni non solo possono esistere, ma funzionano.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli
"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS