Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

TezBox: il wallet di Tezos sotto attacco
TezBox: il wallet di Tezos sotto attacco
Sicurezza

TezBox: il wallet di Tezos sotto attacco

By Alfredo de Candia - 9 Dic 2019

Chevron down

Il wallet di TezBox è stato preso di mira per una truffa. È stato infatti creato un sito clone di quello ufficiale del wallet, con link non leciti che inducono gli utenti meno esperti a scaricare una copia scam del wallet, probabilmente con il fine di rubare le crypto poi lì custodite.

Ovviamente, tutti i link dei vari download che troviamo sulla pagina ufficiale di Tezos sono leciti e controllati; la app del wallet permette di gestire i fondi di quasi tutte le blockchain, avendo anche una pagina ufficiale su GitHub dove è possibile controllare il codice open source.

Le differenze tra Tezos e TezBox

Andando nella sezione release di TezBox viene segnalato un aggiornamento di poche ore fa relativo a migliorie lato sicurezza.

Invece, sulla pagina ufficiale di Tezos l’ultima release risale al 19 ottobre con la versione 6.0.1 e non di certo con la versione 7.0.0 come invece promosso dai criminali.

Purtroppo in questi casi è possibile incappare nell’errore, anche per il nome simile.

Inoltre, il software malevolo è stato reso disponibile in più versioni per attaccare a tappeto i dispositivi più diversi, aumentando in questo modo le vittime. 

Tramite le varie chat di Telegram è possibile incappare in questi criminali che sfruttano magari la poca esperienza degli utenti fingendosi membri del team ufficiale di Tezos, condividendo i link e convincendoli a scaricare la copia malevola del wallet.

Nel mondo delle crypto e delle blockchain, non solo bisogna stare attenti ai vari progetti che millantano profitti con il minimo sforzo, ma bisogna guardarsi anche da truffe e software che assomigliano in maniera spaventosa agli originali, ma che contengono virus e malware.

Di conseguenza si invita sempre l’utente a controllare le pagina web che si stanno utilizzando e le informarsi sui differenti canali, privilegiando quelli ufficiali o i giornali che si occupano della materia per avere informazioni, tenendo sempre a mente il detto “Don’t Trust, Verify”.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.