Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

NEM alle prese con il rebranding
NEM alle prese con il rebranding
Blockchain

NEM alle prese con il rebranding

By Alfredo de Candia - 20 Dic 2019

Chevron down

NEM è alle prese con un rebranding ed ha messo in piedi una votazione per cambiare logo, simbolo e ticker del progetto.

Il processo coinvolgerà i token holder e coloro che hanno aggiornato la versione del software alla 2.4.7. Solo queste persone potranno partecipare alla votazione. Una volta superata la soglia del 65% e il 3% di POI verrà ridefinito il nuovo nome ed il logo.

Si tratta di un cambiamento drastico dato che tutti i token precedenti XEM verranno convertiti 1 a 1 in token chiamati Symbol, questo il nuovo nome, così come il logo che verrà aggiornato e cambiato anche sulle varie piattaforme che supportano questa crypto.

Il software e tutto il sistema creato fino a questo momento, invece, rimarranno invariati e quindi non ci saranno perdite o miglioramenti sotto quel punto di vista.

La votazione, che è partita ieri, continuerà fino al primo gennaio 2020 e i token holder potranno votare a favore o meno della proposta. 

Il nuovo logo di NEM vuole rappresentare un maggiore livello di interoperabilità e connessione tra la blockchain e le persone. Inoltre, l’obiettivo del rebranding è quello di rendere il logo maggiormente istituzionale e business, rimanendo comunque semplice e lineare. Infatti, nel paper di spiegazione del nuovo branding la proposta viene paragonata al marchio di IBM.

Sempre secondo la press release ufficiale pubblicata oggi da NEM, la comunicazione dell’azienda crypto vuole focalizzarsi sugli utenti enterprise, specialmente nel settore fintech, sanità, immobiliare, supply chain, assicurazione, educazione e governativo.

Un altro motivo del rebranding è lo sviluppo crescente di Catapult, una blockchain engine che offre una versione completamente rinnovata del protocollo NEM su cui possono essere gestiti gli smart contract.

 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.