banner
McAfee su Twitter: “Bitcoin è la vera shitcoin”
McAfee su Twitter: “Bitcoin è la vera shitcoin”
Bitcoin

McAfee su Twitter: “Bitcoin è la vera shitcoin”

By Marco Cavicchioli - 29 Gen 2020

Chevron down

Oggi John McAfee su Twitter ha affermato che secondo lui Bitcoin è una shitcoin

“Chiunque sia il Bitcoin Maximalist che abbia inventato il termine “Shitcoin” per tutte le altre criptovalute è stato geniale. Ma sappiamo tutti che il futuro delle Crypto dipende dalle altcoin. Bitcoin – Vecchio, goffo, senza sicurezza, senza contratti intelligenti, senza DAP… è la vera Shitcoin”.

Questo tweet solleva, però, parecchi dubbi. 

Innanzitutto è formattato in modo anomalo. Certo, McAfee non è famoso per essere un purista della lingua, ma non è nemmeno un illetterato. Tuttavia, ultimamente diversi tweet del celebre influencer crypto risultano formattati in modo anomalo, ma bisogna sempre ricordarsi anche che è in esilio, sempre in fuga dalle autorità statunitensi

Inoltre, McAfee in realtà è sempre stato estremamente bullish su bitcoin, anche di recente, e questo sembra stonare profondamente con quanto dichiarato nel tweet di cui sopra. 

Il fatto che quel tweet vada considerato come un’esternazione seria è confermato da un successivo tweet in cui aggiunge: 

“Bitcoin è la Hotmail delle Crypto”. 

 

A cosa è dovuto questo apparente cambio di rotta di McAfee su Bitcoin? 

A dire il vero, nei commenti ai due tweet diverse persone hanno suggerito più o meno esplicitamente che l’influencer forse non era lucidissimo quando li ha scritti, ma potrebbe anche esserci dell’altro. 

Infatti, negli ultimi giorni McAfee ha incrementato i tweet a sfondo politico, finalizzati alla sua campagna per le presidenziali. Non dimentichiamoci che, tecnicamente, è ancora uno dei candidati per le elezioni presidenziali di quest’anno per il Partito Libertario, anche se le sue reali possibilità di prendere parte alla competizione elettorale dal suo attuale stato di esilio sono davvero molto basse. 

Sebbene non vi sia una spiegazione esaustiva a questo comportamento anomalo, rimane possibile che McAfee abbia in mente qualcosa, o stia lavorando a qualche nuovo progetto, che potrebbe ambire a far evolvere il settore crypto oltre agli attuali limiti, e che lo voglia proporre come un’evoluzione di Bitcoin. Va però anche detto che da quanto è nato, nel 2009, di tentativi di superare Bitcoin ne sono stati proposti moltissimi e per ora hanno tutti fallito.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.