Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

La bolla di Tesla supera quella di Bitcoin
La bolla di Tesla supera quella di Bitcoin
Blockchain

La bolla di Tesla supera quella di Bitcoin

By Marco Cavicchioli - 4 Feb 2020

Chevron down

La recente bolla che pare si stia formando sulle azioni di Tesla Inc. è maggiore rispetto a quella su bitcoin di fine 2017. Lo rivela Bloomberg in un articolo che cita le dichiarazioni di Gordon Johnson di GLJ Research. 

Johnson, infatti, fa notare che il relative strength index (RSI) a 14 giorni di Tesla ha raggiunto ultimamente quota 92,5, mentre a dicembre 2017, quando BTC toccò i 19.511 $, il suo RSI a 14 giorni arrivò solamente fino a 91

L’RSI è un indicatore dell’entità e della persistenza dei movimenti dei prezzi, ed il grafico riportato da Bloomberg rivela che anche nel giugno del 2019 bitcoin sfiorò nuovamente quota 90. In precedenza era giunto anche fino a quasi 100 punti nella seconda metà del 2015 ed aveva superato i 90 nella prima metà del 2016. 

Per quanto riguarda le azioni Tesla, invece, il massimo toccato in passato riguardo l’RSI a 14 giorni fu di circa 85 nei primi mesi del 2017 ed il recente picco a 92,5 è la quota più alta mai raggiunta. 

Curioso anche come il punto minimo raggiunto dall’RSI di bitcoin è stato a circa 10 punti a novembre del 2018, ovvero poco prima dell’ultimo grande crollo che portò il prezzo attorno ai 3.000 $. 

Invece il picco minimo raggiunto dalle azioni Tesla fu di circa 20 punti, ovvero il doppio del picco minimo di bitcoin, all’inizio del 2016. 

Nessuna correlazione tra Tesla e Bitcoin

I due indici RSI di Tesla e bitcoin sono chiaramente non correlati, ma il confronto tra i picchi massimi e minimi ha perfettamente senso. Inoltre, visto che un asset è considerato ipercomprato se l’RSI supera quota 70, in questo momento il titolo Tesla va considerato estremamente ipercomprato. 

Pertanto, ad oggi, il titolo Tesla risulta più ipercomprato di quanto lo fu bitcoin durante la sua ultima grande bolla speculativa, a metà dicembre 2017. 

Solo ieri il titolo Tesla ha guadagnato quasi il 20%, in un solo giorno, e negli ultimi 12 mesi ha fatto registrare uno stratosferico +149%, raggiungendo una capitalizzazione di mercato di 140 miliardi di dollari. Da notare che la capitalizzazione di mercato di bitcoin oggi si aggira attorno ai 167 miliardi di dollari, quindi anche le due capitalizzazioni di mercato ad oggi sono molto vicine. 

A questo punto resta da capire se le azioni Tesla faranno come bitcoin nel dicembre 2017, quando scoppiò la bolla che ne portò il prezzo da circa 20.000 $ a circa 6.000 $ nell’arco di meno di due mesi, oppure se la loro crescita continuerà ancora, nonostante un RSI così tanto elevato

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.