Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Anthony Pompliano: “non ancora prezzato l’halving di Bitcoin”
Anthony Pompliano: “non ancora prezzato l’halving di Bitcoin”
Bitcoin

Anthony Pompliano: “non ancora prezzato l’halving di Bitcoin”

By Marco Cavicchioli - 17 Feb 2020

Chevron down

Poche ore fa Anthony Pompliano ha dichiarato che ritiene che i mercati non abbiano ancora prezzato l’halving di Bitcoin. 

Il co-fondatore di Morgan Creek Digital infatti ha pubblicato un brevissimo tweet in cui semplicemente dice: 

“The Bitcoin halving is not priced in”. 

Il punto è che in genere gli investitori professionali prendono sempre in considerazione gli eventi futuri molto prima che questi si avverino. 

Questo spesso causa il fatto che il prezzo di un asset finanziario sia influenzato dagli eventi prevedibili ben prima che questi diventino realtà, ed è per questo motivo che si è soliti dire che un evento è già stato prezzato dal mercato con un certo anticipo. 

Il prossimo halving di Bitcoin è un evento prevedibile, che sicuramente avverrà, sebbene non se ne conosca ancora con precisione la data. Si presume che dovrebbe avvenire attorno al 12 maggio 2020, ovvero tra tre mesi. 

In genere gli investitori professionali che investono su un asset finanziario nella convinzione che nel giro di tre mesi il suo valore possa aumentare lo fanno con un certo anticipo, aspettando il momento buono per entrare – ovvero quando il prezzo è basso. 

I prezzi più bassi di BTC degli ultimi tempi si sono registrati attorno a metà dicembre dello scorso anno, quando scese addirittura sotto i 7.000 $. 

Nei giorni scorsi il prezzo era salito sopra quota 10.000 $, facendo immaginare che i mercati avessero già prezzato l’halving di maggio. 

Ma, secondo quanto espresso da Pompliano su Twitter, questo in realtà non sarebbe ancora avvenuto. 

Infatti, il recente calo, che ha riportato il prezzo sotto i 10.000 $, potrebbe far pensare al fatto che molti investitori non abbiano ancora accumulato sufficienti BTC in vista dell’halving o comunque del fatto che il prezzo di BTC in vista dell’halving possa aumentare. 

In altre parole, Pompliano suggerisce che i grandi investitori professionali potrebbero tornare ad accumulare BTC in questa fase in vista di un possibile aumento di valore nei giorni o nelle settimane precedenti all’halving. 

Se l’ipotesi di Pompliano fosse corretta, allora fintantoché il prezzo di BTC rimarrà inferiore ai 10.000 $ il periodo di accumulo in vista dell’halving potrebbe continuare, mentre lo stesso prezzo di bitcoin potrebbe salire anche oltre i 10.000 $ all’avvicinarsi dell’halving. 

Ad oggi non è dato sapere se questa ipotesi sia corretta, ma perlomeno sembra plausibile. 

Inoltre, il celebre influencer crypto non ha dichiarato quali potrebbero essere secondo lui i livelli di prezzo raggiungibili da bitcoin prima del 12 maggio 2020.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.