Bitfinex, delisting per numerose coppie di trading
Bitfinex, delisting per numerose coppie di trading
Criptovalute

Bitfinex, delisting per numerose coppie di trading

By Eleonora Spagnolo - 2 Mar 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Bitfinex annuncia il delisting di diverse coppie di trading a causa della bassa liquidità che registrano. Si tratta di token collegati a Ethereum, Bitcoin, Dai e Yen giapponese. 

Ecco i token delistati legati da Bitfinex in coppia con Ethereum:

  • Fusion (FSN/ETH), 
  • Scorum (SCR/ETH), 
  • Credits (CSX/ETH), 
  • On.Live (ONL/ETH), 
  • Statis Euro (EUS/ETH), 
  • Atonomi (ATM/ETH), 
  • AidCoin (AID/ETH), 
  • Aelf (ELF/ETH), 
  • Auctus (AUC/ETH), 
  • DAOstack (GEN/ETH), 
  • Mithril (MIT/ETH), 
  • Seer (SEE/ETH), 
  • Yggdrash (YGG/ETH), 
  • Contentbox (BOX/ETH), 
  • Lympo (LYM/ETH), 
  • BnkToTheFuture (BFT/ETH), 
  • OKEX (OKB/ETH), 
  • Blockpass (PAS/ETH), 
  • Loom Network (LOO/ETH), 
  • Verge (XVG/ETH), 
  • MATRIX AI Network (MAN/ETH), 
  • FOAM (FOA/ETH), 
  • Tripio (TRI/ETH), 
  • Vetri (VLD/ETH), 
  • Nucleus Vision (NCA/ETH), 
  • Universa (UTN/ETH), 
  • Cortex (CTX/ETH).

Ed ecco i token delistati che erano invece in coppia con Bitcoin: 

  • CommerceBlock (CBT/BTC), 
  • Edge (DAD/BTC), 
  • ORS Group (ORS/BTC), 
  • BLOCKv (VEE/BTC), 
  • Nectar Token (NEC/BTC), 
  • Nucleus Vision (NCA/BTC), 
  • Sentient Coin (SEN/BTC), 
  • Everipedia (IQX/BTC), 
  • POA (POA/BTC), 
  • Lympo (LYM/BTC), 
  • Hydro Protocol (HOT/BTC), 
  • YOYOW (YYW/BTC), 
  • Atonomi (ATM/BTC), 
  • AidCoin (AID/BTC), 
  • Medicalchain (MTN/BTC), 
  • Essentia (ESS/BTC).

Per quel che riguarda la stablecoin DAI non sarà più possibile scambiarla con: 

  • OmiseGO (OMG/DAI), 
  • 0x (ZRX/DAI).

Via anche la coppia di scambio Verge/Yen (XVG/JPY).

Il trading di tutte queste coppie di criptovalute cesserà a partire dal 6 marzo 2020 alle ore 10.00 UTC. Prima di venerdì prossimo dunque gli utenti sono invitati a cancellare eventuali ordini aperti con le coppie sopra elencate. Gli ordini non cancellati saranno cancellati in automatico dal sistema 

Spiega l’annuncio ufficiale di Bitfinex:

“La rimozione di queste coppie di trading è una misura comune che serve a consolidare e migliorare la liquidità su Bitfinex, portando a un’esperienza di trading più snella e ottimizzata per i nostri utenti”.

Tuttavia viene eliminata la coppia di scambio, ma i token elencati non vengono delistati da Bitfinex. Dunque la decisione non sembra preoccupante nonostante l’alto numero di token coinvolti. A dire il vero la maggior parte sono decisamente poco conosciuti, fatte alcune eccezioni come Verge, 0x, Everipedia o Okex.

Ad ogni modo Bitfinex sembra tornato pienamente operativo dopo l’attacco Ddos subito venerdì mattina.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.