Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Chainlink (LINK): il prezzo sale dell’8%
Chainlink (LINK): il prezzo sale dell’8%
Trading

Chainlink (LINK): il prezzo sale dell’8%

By Federico Izzi - 4 Mar 2020

Chevron down

I mercati rimangono congelati ai livelli di ieri, con poche eccezioni come per il prezzo di Chainlink (LINK), che consolida l’11° posizione e oggi sale dell’8% riportandosi sui massimi raggiunti alla metà di febbraio nonché massimi storici assoluti a 4,8 centesimi di dollaro. 

chainlink price

Chainlink, con il balzo di oggi, assedia Tezos (XTZ) in 10° posizione, che oggi guadagna il 2,5%. Le due sono separate da 250 milioni di dollari di capitalizzazione.

Quest’oggi, nonostante la leggera prevalenza di segni rossi, oltre il 60% delle criptovalute sono in territorio negativo, non ci sono particolari escursioni da evidenziare, tranne per Matic Network (MATIC) che oggi è la migliore di giornata con +20%. Segue Hedera Hashgraph (HBAR)  che con un balzo del 10% torna a salire dopo il deciso ruzzolone della scorsa settimana. 

chainlink-prezzo
Fonte: https://coin360.com/

Tra le big, oltre Chainlink, Cardano (ADA) guadagna l’1,5%: sono le uniche tra sopra la parità in top 20.

Il ribasso di giornata spetta a Kyber Network (KNC) e Synthetix Network (SNX) e Maker (MKR). Sono tre token legati alla DeFi in discesa, che è dovuta alle prese di beneficio dopo i decisi rialzi dei giorni scorsi.

Il market cap rimane sopra i 250 miliardi di dollari con volumi solidi anche se in contrazione rispetto ai livelli di ieri. La dominance del Bitcoin si conferma al 64%, così come Ethereum poco sotto il 9% e Ripple al 4,1%, consolidando i livelli di ieri.

chainlink prezzo
Grafico Bitcoin by TradingView

Prezzo Bitcoin (BTC)

Bitcoin oscilla sopra e sotto gli 8.800 dollari, i massimi del fine settimana a 9.000 dollari rimangono nel breve periodo una soglia ostica. 

Sarà importante per BTC non scivolare sotto gli 8.000 dollari dove passa la trendline dinamica rialzista che mantiene il trend positivo unendo i minimi di metà dicembre e inizio gennaio.

Grafico Ethereum by TradingView

Prezzo Ethereum (ETH)

Anche Ethereum è ai livelli di ieri e battaglia intorno ai 225 dollari. Sarà importante per Ether spingersi sopra i 255-250 dollari. 

In caso di violazione dei minimi relativi del fine settimana a 215 dollari, il livello di supporto di medio periodo è a 200 dollari dove passa la trendline dinamica rialzista che anche qui unisce i minimi di metà dicembre fino agli inizi di metà gennaio.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.