OKCoin: nominato un nuovo CEO
OKCoin: nominato un nuovo CEO
Criptovalute

OKCoin: nominato un nuovo CEO

By Amelia Tomasicchio - 6 Mar 2020

Chevron down

L’exchange OKCoin ha annunciato oggi di aver nominato un nuovo CEO. Si tratta di Hong Fang, ex chairman dell’OKCoin Board, che prenderà questo incarico a partire dal prossimo 31 marzo 2020.

Il vecchio CEO, Tim Byun, invece, diventerà Global Government Relations Officer dell’OK Group. Byun era stato capace di far ottenere ad OkCoin le autorizzazioni per aprire al mercato americano con un ufficio a Mountain View, in California; inoltre, sul comunicato diffuso oggi si legge anche che è grazie a Byun che l’exchange aveva potuto espandersi in Europa ad inizio 2018 con l’apertura di una sede a Malta.

In qualità di GGRO di OK Group, Byun si occuperà quindi ancora dell’espansione geografica dell’azienda, mantenendo il dialogo con le autorità locali. 

Questa la sua dichiarazione:

“Mentre ci addentriamo in un nuovo decennio, l’industria crypto è destinata a diventare più globale e onnipresente grazie alla collaborazione dei governi, soprattutto di quelli che sono passati da uno stato di attesa allo sviluppo di nuovi quadri normativi, come Singapore, la Germania e la Francia. Ho sempre creduto che lavorare in modo trasparente con i governi e le autorità di regolamentazione sia vitale per aiutare OKCoin e l’ecosistema crypto globale a crescere in modo sicuro e sano. Questo nuovo incarico è una sfida entusiasmante e un’opportunità unica nella vita in quanto il nostro gruppo continua ad espandersi verso nuovi territori”.

Il nuovo CEO di OkCoin, Hong Fang, è una ex banker di Goldman Sachs e investitore in equity.

Queste le sue parole:

“Da quando OKCoin è stato fondato nel 2013, riteniamo fermamente di poter contare sul potere di un sistema finanziario aperto, alimentato dalle criptovalute e dalla sottostante tecnologia blockchain. Vogliamo rendere facile e sicuro l’acquisto e la vendita di asset crypto con valute fiat in qualsiasi parte del mondo, perché questo è il primo passo (e una componente fondamentale) per costruire un sistema finanziario aperto e inclusivo. Per noi questo obiettivo non è mai cambiato. Siamo orgogliosi di essere sempre stati in prima linea in un settore in trasformazione. Adesso, con la nostra sede centrale internazionale a San Francisco, non vediamo l’ora di lavorare con un team motivato e in crescita, continuando a fornire ai nostri clienti in tutto il mondo la possibilità di acquistare asset crypto con valute fiat in modo sicuro e conforme alle normative, oltre che a svolgere un ruolo attivo nel portare le criptovalute nel mainstream”.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.