Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Ethereum + 16%: perché il prezzo sta salendo
Ethereum + 16%: perché il prezzo sta salendo
Ethereum

Ethereum + 16%: perché il prezzo sta salendo

By Lorenzo Dalvit - 7 Apr 2020

Chevron down

Una crescita del 16% ha portato il prezzo di Ethereum (ETH) a recuperare una bella fetta delle perdite viste durante il panic sell da Coronavirus, ma perché il prezzo ora sta salendo?

Alcuni trader prevedono che Ethereum vada a testare i $ 200, con un livello di resistenza superiore a $ 230. 

Con un mercato azionario statunitense che mostra una forza significativa mentre la Federal Reserve si prepara ad acquistare titoli azionari come ultima linea di difesa per prevenire un ulteriore calo delle azioni, anche il mercato delle criptovalute è in una posizione forte capace di spingere in alto i prezzi.

Ethereum

Perché Ethereum sta salendo: una spiegazione nei numeri fondamentali

Le motivazioni per le quali alcune criptovalute hanno migliori performance rispetto ad altre, sta nei loro fondamentali e nella capacità di imporsi della narrativa sottostante. 

Il network di Ethereum, nei numeri, sta crescendo a vista d’occhio. 

Il nuovo numero di address richiesti e prodotti non è un parametro da sottovalutare, esso determina la domanda concreta di interazione con una blockchain al di là della speculazione sugli exchange.

Ogni piattaforma che attiva un servizio o utente e che utilizza un’interfaccia devono generare un indirizzo nuovo. Gli indirizzi possono essere attivati e abbandonati, oppure rimanere attivi e interfacciarsi di continuo con la mainet di Ethereum.  

Indirizzi attivi

indirizzi attivi Ethereum

Che sia un wallet, un exchange decentralizzato o l’attivazione di un contratto, se stai generando delle chiavi pubbliche e private stai richiedendo un indirizzo.

L’adozione inevitabilmente passa attraverso questo indicatore.

Indirizzi creati 

Ethereum indirizzi creati

L’accumulo di nuovi indirizzi però potrebbe essere fuorviante se non lo colleghiamo al numero di transazioni che la blockchain gestisce e anche qui possiamo notare fattori positivi di una crescita sostenuta.

Il trend, dopo il picco dovuto alla scalata di prezzo che ha raggiunto i massimi nel gennaio del 2018, vede le transazioni lateralizzare ad un livello importante e produrre un livello minimo sotto il quale non si scende e una tendenza crescente degli stessi.

Ethereum trend

La capacità di far crescere il numero di transazioni è anche correlata alle migliorie tecnologiche apportate al protocollo base.

Senza di esse lo scaling non sarebbe in grado di rispondere con velocità alla domanda di utilizzo degli utenti, i quali migrerebbero verso altre blockchain o abbandonerebbero l’ecosistema.

Questa è una delle dinamiche più delicate a cui l’intero settore sta cercando di dare attenzione attraverso ricerca e sviluppo

Il movimento DeFi

Le decentralized finance (DeFi) hanno subito una crescita negli sviluppi e negli entusiasmi a dir poco eccezionale.

Alcuni paragonano questo fenomeno a quelli delle ICO in termini di impatto sulla narrativa di Ethereum.

Recentemente si sono interessati a questo settore colossi come Coinbase, molte startup hanno ricevuto fondi e fortificato le piattaforme.

Questo però non ha impedito al Covid19 di scatenarsi e portare alla luce alcune problematiche legate all’ecosistema. Così facendo il panico ha fatto uscire i capitali dagli indirizzi che stavano accumulando da mesi milioni di dollari nelle DeFi.

Nelle ultime settimane sembra tornata la fiducia e i capitali nelle piattaforme. Questo significa che il numero di ETH bloccati nelle DeFi torna a crescere diminuendo la supply disponibile all’acquisto sul mercato.

Anche Bitcoin, grazie a numerose iniziative tecnologicamente avanguardiste, entrerà in circolo portando nuova liquidità nella rete Ethereum e nel motore delle DeFi.

Avatar
Lorenzo Dalvit

Educatore appassionato di Blockchain, esperto di vendite e marketing, social community manager, direttore artistico, musicista, amante dei paradigmi dirompenti e della vita. Le mie competenze riguardano l'interazione e la connessione umana

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.