NEO3 presentato oggi in anteprima
NEO3 presentato oggi in anteprima
Blockchain

NEO3 presentato oggi in anteprima

By Alfredo de Candia - 22 Apr 2020

Chevron down

Nelle ultime ore NEO ha comunicato un importante aggiornamento in merito al futuro di NEO3 ed ha rilasciato un’anteprima del prodotto.

Si tratta in pratica di un assaggio di quello che sarà NEO3 in futuro con l’aggiornamento di NeoVM e Neo Core, il quale sarà 16 volte più potente delle versioni precedenti per permettere una modulazione migliore della blockchain al fine di estendere il protocollo.

Inoltre, con NEO3 anche le transazioni per secondo aumenteranno di 8 volte rispetto alla vecchia versione, un miglioramento notevole sotto questo punto di vista.

Anche lato smart contract abbiamo dei miglioramenti: parliamo ad esempio al permission control, il contract ID, ed anche un miglioramento del JSON per facilitare la migrazione a NEO3.

Quando infatti si aggiorna un’intera blockchain e questa supporta la tecnologia smart contract, bisogna mettere in conto anche questo aspetto in quanto essi dovranno essere trasferiti sul nuovo protocollo ed evitare che non vengano danneggiati (problema che dovrà affrontare anche la blockchain di Ethereum quando passerà dal modello Proof of Work al modello Proof of Stake).

Considerando che NEO3 si avvicina all’orizzonte, anche i relativi SDK dovranno essere migliorati e migrati, quindi gli sviluppatori dovranno iniziare ad utilizzare le risorse con le nuove informazioni, i vari tool, wallet, explorer e così via, in modo tale da preparare l’infrastruttura per la NGI (Next Gen Internet).

Molto probabilmente il 2020 sarà un anno importante per NEO, ma anche per le altre blockchain. 

Anche a causa della pandemia che dilaga, che sta già avendo un impatto a livello economico non indifferente, le crypto forse si riveleranno un modello vincente rispetto al sistema iperinflazionistico dell’economia tradizionale.

Negli USA,.per esempio, la FED è dovuta intervenire stampando dal nulla trilioni di dollari, cosa che genererà un’inflazione dei prezzi spaventosa nei prossimi mesi, cosa che invece non potrà accadere per le monete deflattive come Bitcoin (BTC).

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.