Il 60% dei nuovi Tether emessi sulla rete di Tron
Il 60% dei nuovi Tether emessi sulla rete di Tron
Stable Coin

Il 60% dei nuovi Tether emessi sulla rete di Tron

By Marco Cavicchioli - 5 Mag 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Il 60% dei nuovi Tether emessi ultimamente risultano essere stati rilasciati sulla rete di Tron. 

Questo è quanto sottolinea il fondatore di Tron Justin Sun, che rivela che il 58,76% dei nuovi token USDT emessi sono su Tron, mentre il 41,24 % su Ethereum. 

Verificando sulla pagina ufficiale della trasparenza di Tether si scopre che ormai gli USDT su Tron hanno ampiamente superato gli 1,2 miliardi di dollari, ovvero una cifra molto vicina agli 1,3 miliardi di dollari abbondanti di USDT ancora su Omni. 

Omni è la prima blockchain su cui vennero emessi  token USDT, ed è basata su Bitcoin, mentre ormai la gran parte dei token USDT gira su Ethereum. Infatti, sono oltre 5,6 miliardi i token USDT ERC-20 in circolazione. 

Pertanto attualmente la maggior parte dei 7,9 miliardi di USDT creati sono su Ethereum (più del 70%), mentre ce ne sono ancora 1,3 miliardi su Omni (16%). Tuttavia, su Omni non ne vengono più creati, quindi le nuove emissioni avvengono soprattutto su Ethereum e su Tron. 

Il fatto che su Ethereum ne siano già stati emessi oltre 5,6 miliardi giustifica il fatto che la maggior parte delle ultime emissioni sia avvenuta su Tron. 

Ora su Tron gira il 15% dei token USDT emessi, mentre i restanti girano su Liquid (0,2%), su EOS (0,06%) e su Algorand (0,01%). 

Il fatto è che USDT si sta imponendo come stablecoin di riferimento anche nelle dApp, in parte anche nel mondo DeFi, ed è probabilmente per questo che c’è richiesta di token USDT in formato TRC-20. 

USDT è di gran lunga la stablecoin più usata al mondo, tanto che la sua capitalizzazione di mercato ha superato di ben 10 volte quella della secondo stablecoin ancorata al dollaro americano più diffusa, ovvero USDC, creata e gestita in collaborazione con Coinbase. Inoltre, rispetto a DAI, la stablecoin di riferimento ad esempio per il mondo DeFi, USDT ha una capitalizzazione di mercato di quasi ottanta volte superiore, cosa che concede a USDT un ruolo di netto predominio sul mercato delle stablecoin. 

Non esistono altre stablecoin in formato TRC-20 in grado realmente di competere con USDT, che pertanto su Tron si sta di fatto affermando come stablecoin di riferimento. Questo giustifica la crescita notevole della diffusione del suo token TRC-20.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.