banner
Ashton Kutcher opta per un investimento in Bitcoin
Ashton Kutcher opta per un investimento in Bitcoin
Bitcoin

Ashton Kutcher opta per un investimento in Bitcoin

By Amelia Tomasicchio - 12 Mag 2020

Chevron down

Pare che l’attore hollywoodiano Ashton Kutcher abbia deciso di fare un investimento in Bitcoin, o meglio nel progetto del mondo crypto chiamato Lolli.

Lolli è un’app che consente di guadagnare BTC acquistando prodotti online, un progetto a cui tra l’altro qualche anno fa aveva anche aderito la nota catena di profumerie Sephora.

L’app si può installare sul proprio browser Chrome e permette di effettuare acquisti normalmente sui siti di e-commerce, convertendo poi questi incassi in premi in bitcoin che vengono distribuiti agli stessi clienti che hanno fatto shopping sui siti aderenti.

Così, Ashton Kutcher avrebbe deciso di partecipare con un investimento al secondo Seed Round da 3 milioni di dollari di Lolli. Tra gli altri investitori anche la Youtuber del makeup Michelle Phan e il talent manager degli U2 Guy Oseary.

Proprio la Phan ha dichiarato:

“Appena ho scoperto Lolli, ho capito che questa era la piattaforma giusta per far diventare bitcoin accessibile a tutti, e quindi ho dovuto investire in essa. Sono entusiasta di lavorare con Lolli per aiutare a educare e portare Bitcoin alle masse”.

Questo investimento dovrebbe aiutare l’azienda a sviluppare la propria app mobile e ad ampliare il proprio mercato e partner.

Alex Adelman, CEO e co-founder di Lolli, ha detto a Cointelegraph:

“Abbiamo intenzione di continuare la nostra missione di rendere bitcoin ancora più accessibile a tutti attraverso il nostro sito web e l’estensione. Con i nuovi finanziamenti, accelereremo il lancio della nostra prossima applicazione mobile e la successiva espansione internazionale. Aspettatevi di vedere alcuni nuovi entusiasmanti modi per le persone di guadagnare e di scoprire bitcoin”.

Il CEO ha anche spiegato che i ricavi per gli utenti in termini di BTC sono stati di otto volte superiori nel 2020 rispetto al 2019, per quanto riguarda una comparazione del primo quadrimestre dei due anni.

 

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.