Zilliqa raccoglie fondi per supportare la Croce Rossa di Singapore nella lotta al Covid-19
Zilliqa raccoglie fondi per supportare la Croce Rossa di Singapore nella lotta al Covid-19
Blockchain

Zilliqa raccoglie fondi per supportare la Croce Rossa di Singapore nella lotta al Covid-19

By Marco Cavicchioli - 4 Giu 2020

Chevron down

Il team del progetto Zilliqa ha tenuto una campagna social per raccogliere fondi a sostegno degli sforzi della Croce Rossa di Singapore contro il Covid 19.

La campagna si è tenuta tra il 26 ed il 28 maggio 2020, e prevedeva un premio di 25 token ZIL per gli utenti che twittavano con l’hashtag #ZILCovidHeroes. Per ogni 25 ZIL inviati agli utenti, Zilliqa ha donato un pari importo alla Croce Rossa di Singapore. 

Inoltre, gli utenti potevano anche effettuare donazioni in dollari di Singapore direttamente alla Croce Rossa, unitamente alla detrazione fiscale del 2,5% per i residenti e le società locali. 

Il risultato è stato la distribuzione a 14.308 utenti di oltre 300.000 token ZIL, ed un pari importo è stato donato da Zilliqa alla Croce Rossa di Singapore. Una volta convertita in valuta fiat, questa campagna di raccolta fondi basata sui social media ha generato 7.369,20 dollari di Singapore, pari circa a 5.250 $. 

Durante il periodo della campagna, Zilliqa ha registrato 1.216 nuove registrazioni di wallet tramite il servizio Tipping Bot, Zeeves.

Come parte della campagna, Zilliqa ha anche lavorato con NextID, un servizio di rilascio di certificati basato su Singapore basato su blockchain, che consente a chiunque nel mondo di inviare un Certificato di apprezzamento personalizzato al proprio eroe COVID. Questo certificato è permanentemente archiviato e protetto su blockchain e sfrutta il formato OpenCerts del governo di Singapore per le credenziali verificabili. 

Già ad inizio maggio il team di Zilliqa aveva rivelato dati record ottenuti nel corso del primo trimestre del 2020.

In particolare, è stata proprio la community ad aver generato i risultati più interessanti, con oltre 130.000 persone entrate in comunicazione con loro, ed un volume di menzioni social aumentato di 25 volte, ovvero in media 5 milioni di volte a settimana. Il numero di follower su Twitter è aumentato del 220% e quello delle menzioni del 113%. 

I numeri della blockchain di Zilliqa

È aumentato però del 34% anche l’utilizzo della blockchain, con oltre 6 miliardi di token ZIL in circolazione, transazioni aumentate dell’8% e numero degli indirizzi aumentato del 36%.

Tutto ciò si è ripercosso anche sul prezzo della criptovaluta ZIL, passata da meno di 0,005$ di fine 2019 agli attuali 0,017$, ovvero con un incremento del 220% in cinque mesi. 

Da notare che a metà marzo il prezzo era ulteriormente sceso attorno a quota 0,003$, e che a partire da fine aprile ha iniziato a crescere, riportandosi sopra quota 0,005$, con un vero e proprio spike a partire da fine maggio, ovvero in concomitanza con la chiusura della campagna a favore della Croce Rossa di Singapore.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.