banner
Bitcoin meglio dell’oro per un investitore di Tesla
Bitcoin meglio dell’oro per un investitore di Tesla
Bitcoin

Bitcoin meglio dell’oro per un investitore di Tesla

By Marco Cavicchioli - 1 Lug 2020

Chevron down

Secondo Ark Invest, uno dei principali investitori in Tesla, Bitcoin potrebbe diventare in futuro la prima forma di denaro digitale veramente globale. 

Infatti ha pubblicato un’analisi sul proprio sito intitolata “Debunking Common Bitcoin Myths“, ad opera del proprio analista crypto Yassine Elmandjra, in cui dice di ritenere che: 

“Alcuni influenti istituti di ricerca finanziaria stiano respingendo bitcoin sulla base di informazioni non aggiornate, argomentazioni incoerenti e analisi imperfette”. 

Con questa analisi ARK di fatto risponde a Goldman Sachs che, pochi mesi fa sconsigliò ai propri clienti investimenti in criptovalute. 

Il primo punto analizzato da Elmandjra è la volatilità. A tal proposito sostiene che questo valore probabilmente in futuro è destinato a diminuire, e che in realtà evidenzia la credibilità della sua politica monetaria. 

Bitcoin si propone come alternativa alle politiche monetarie delle banche centrali, proprio non dando priorità alla stabilità del tasso di cambio, ma adottando un prezzo che è solamente in funzione del rapporto tra domanda ed offerta. 

Il secondo punto è l’ipotesi che si tratti di una bolla, a causa della mancanza di un valore intrinseco. 

Elmandjra evidenzia che bitcoin non si comporta come un asset tradizionale, perché non è produttivo ed il suo apprezzamento si basa sull’efficacia con cui conserva o migliora il suo valore nel tempo. Inoltre sottolinea che il suo valore complessivo è inferiore al 2% di quello dell’oro, pertanto attualmente non sarebbe una bolla.

Lo considera però in qualche modo un valore circolare, ovvero un asset monetario che si apprezza se più persone lo richiedono, visto che “il denaro è un’illusione condivisa” e “il denaro è prezioso perché altri credono che sia prezioso”.

Elmandjra però aggiunge anche che non solo bitcoin condivide molte delle sue caratteristiche con l’oro, ma ne possiede anche di migliori. Infatti non è solamente scarso e durevole, ma anche divisibile, verificabile, portabile e trasferibile. 

A tal proposito aggiunge: 

“Una gamma di caratteristiche monetarie che conferiscono un’utilità superiore, potenzialmente guidando la domanda e ritenendola adatta, se non superiore, al ruolo del denaro digitale globale”. 

L’analisi continua evidenziando anche come i potenziali fork non ne ridurranno il valore, e come non sia una moneta per criminali, ma una moneta resistente alla censura. 

Infine, in merito al consumo energetico, l’analisi afferma che Bitcoin in realtà è molto più efficiente rispetto alle tradizionali attività bancarie ed alle miniere d’oro su scala globale. 

Elmandjra dimostra una conoscenza approfondita di questo nuovo asset, e di fatto parla a nome di ARK invest. 

Va sottolineato che ARK si concentra esclusivamente su investimenti rivolti verso innovazioni rivoluzionarie o dirompenti, e le criptovalute fanno parte della propria strategia di investimento, a fianco di settori come il fintech, la robotica, lo spazio, la mobilità, l’Internet della prossima generazione, eccetera.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.