Jeff Bezos potrebbe comprare tutti i Bitcoin?
Jeff Bezos potrebbe comprare tutti i Bitcoin?
Bitcoin

Jeff Bezos potrebbe comprare tutti i Bitcoin?

By Alfredo de Candia - 2 Lug 2020

Chevron down

Jeff Bezos di Amazon avrebbe il denaro sufficiente per comprare tutti i bitcoin.

Ecco le ipotesi.

Uno dei mantra che muove la blockchain  di Bitcoin (BTC) è quello di essere decentralizzata e che non si possa controllare in nessun modo. Questo è reso possibile dal fatto che si avrebbe bisogno di una grande potenza di calcolo e di immense risorse economiche. 

Tra l’altro è estremamente difficile se non impossibile mettere un freno a questo asset, parlando per esempio del fatto che sia incensurabile.

D’altra parte è anche vero che ci sono sempre modi indiretti per ottenerne il controllo, ossia avendo una quantità sufficiente di BTC da monopolizzare il mercato. Basterebbe avere 11 milioni di BTC per detenerne più della metà.

Ma quanto dovrebbe servire per comprarsi tutti i BTC in circolazione?

Prima di rispondere a questa domanda dobbiamo considerare che all’aumento della domanda aumenta il prezzo, quindi l’ipotesi che stiamo formulando innanzitutto comporta che il prezzo non cambi, quindi si tratta di un’ipotesi plausibile ma improbabile.

Facendo un paio di calcoli e considerando che la blockchain è pubblica, possiamo incrociare i dati che abbiamo in nostro possesso e tirare le somme per vedere quanto effettivamente serva per comprarsi tutti i BTC in circolazione.

ll primo dato che abbiamo è quello della supply totale di bitcoin che è 21 milioni, ma sappiamo che ad oggi sono stati minati oltre 18 milioni, quindi con ancora 3 milioni da minare nei prossimi anni, mentre il prezzo attuale dell’asset è di circa 9200 dollari.

Quindi, con questi dati alla mano, dobbiamo semplicemente moltiplicare il prezzo per singolo BTC con la supply in circolazione, che è quella effettivamente disponibile e sappiamo che il risultato finale è di poco meno 170 miliardi di dollari.

Esiste qualcuno sulla Terra che disponga di una cifra simile?

Ebbene per rispondere a questa domanda, Bloomberg ha stimato e riportato che il patrimonio di Jeff Bezos, di Amazon, ha raggiunto 171,6 miliardi di dollari, quindi in teoria Bezos potrebbe comprarsi tutti i BTC in circolazione.

Quanto serve per avere la maggioranza di bitcoin?

Interessante notare come nel corso del tempo ed in questi 11 anni di vita dell’asset, innumerevoli sono stati gli episodi in cui degli utenti hanno perso, per diversi motivi, l’accesso ai propri Bitcoin e si stima che in totale possano essere circa 4 milioni di BTC.

Quindi, se dalla supply totale sottraiamo 4 milioni, solo 14 milioni sono effettivamente disponibili e scambiabili, quindi poco meno di 130 miliardi di dollari al prezzo attuale.

Se volessimo avere la maggioranza di tutti i bitcoin al netto di quelli persi, allora possiamo vedere che basta avere 9 milioni di BTC, e quindi 82 miliardi di dollari, per poter controllare Bitcoin con questa piccola supply.

Questo importo sarebbe più accessibile a diversi miliardari del nostro tempo, per esempio Jeff Bezos, Bill Gates e con qualche sforzo anche Bernard Arnault e Warren Buffet.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.