La SEC approva un processo di revisione accelerato
La SEC approva un processo di revisione accelerato
Regolamentazione

La SEC approva un processo di revisione accelerato

By Giorgi Mikhelidze - 9 Lug 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha annunciato che accelererà il processo di revisione, semplificando così la procedura di richiesta per le aziende, il che potrebbe permettere di rendere più veloci le operazioni di business crypto e blockchain in modo più efficiente e meno costoso.

In un annuncio del 6 luglio sul sito web della SEC, la Commissione ha dichiarato di aver votato l’adozione di emendamenti alle regole per accelerare il processo di screening delle aziende in conformità con l’Investment Companies Act. 

Inoltre, la SEC ha fatto riferimento alla “nuova procedura interna non ufficiale” per tutte le altre richieste che non rientrano in questo processo.

L’annuncio diceva che erano state apportate modifiche al processo di candidatura per renderlo più produttivo e per fornire maggiore trasparenza. La SEC ha dichiarato che l’introduzione di tali eccezioni potrebbe fornire vantaggi economici vitali ai fondi e ai loro azionisti.

Jay Clayton, che è il presidente della SEC, ha osservato che il processo di richiesta ai sensi dell’Investment Companies Act è un elemento cardine della struttura normativa. Le modifiche approvate oggi faciliteranno e semplificheranno questo processo, portando a una maggiore trasparenza, a costi inferiori e a un uso più efficiente delle risorse del personale.

Nell’ambito delle norme previste dall’Investment Companies Act del 1940, ogni società che richiede di essere quotata alla SEC deve affrontare una serie di difficoltà per poter operare legalmente. La SEC ha affermato che queste modifiche entreranno in vigore 270 giorni dopo la loro pubblicazione nel registro federale.

SEC: processo più rapido per le criptovalute?

La commissione ha accettato con riluttanza di sottoscrivere gli ETF (Exchange Traded Funds) che operano su Bitcoin, anche presso la sede di WisdomTree a New York. Arca Labs, utilizzando ArCoin sulla blockchain di Ethereum, ha suggerito di negoziare il proprio fondo attraverso qualsiasi borsa valori importante registrata presso la SEC.

In base ai nuovi emendamenti, i fondi, incluso l’ETF, che richiedono un’esenzione dalla SEC per poter funzionare, possono qualificarsi per un trattamento accelerato. Il fondo dovrà presentare una terza richiesta, “quasi identica” ad altri fondi che hanno ricevuto supporto per tre anni.

La SEC ha dichiarato che in questo caso la Commissione invierà una notifica al richiedente entro 45 giorni dalla data di deposito della domanda se la società risponderà entro 30 giorni.

Secondo quanto riferito, il processo di revisione di una tipica domanda di IPO della SEC comprende tre cicli di richieste e dura da uno a due mesi. A gennaio, il Grayscale Bitcoin Trust è stato il primo strumento di trasferimento di beni digitali a introdurre gli standard SEC dopo la sua richiesta a novembre.

Cos’è un ETF?

L’ETF è stato originariamente concepito come uno strumento di margine liquido di un investitore attivo. Un ETF è immediatamente quotato – simile ad una IPO con azioni. Un ETF si basa sempre su un indice specifico, le cui dinamiche sono facilmente rintracciabili in tempo reale. Di conseguenza, il prezzo della “parte” ETF è determinato dalla domanda e dall’offerta ed è disponibile in qualsiasi momento per essere scambiato tra i trader. 

L’industria degli ETF è estremamente diversificata. Comprende fondi per azioni, obbligazioni, titoli del mercato delle materie prime, beni fisici (oro, petrolio) e valute estere. Inoltre, i fondi possono essere invertiti, ovvero possono offrire agli investitori un reddito in caso di calo del prezzo del sottostante. Esistono fondi con leva finanziaria che raddoppiano e triplicano le fluttuazioni dell’indice grazie ai fondi presi in prestito.

Le azioni degli ETF possono essere scambiate in borsa, come le azioni ordinarie o i futures. Il valore degli ETF cambia nel corso della giornata durante il trading in borsa. Un ETF è un portafoglio di azioni o attività (beni, materie prime, obbligazioni, tassi d’interesse, valute), che il più delle volte ripete un indice azionario. 

 

Giorgi Mikhelidze
Giorgi Mikhelidze

Giorgi è un software developer che vive in Georgia con due anni di esperienza nel trading sui mercati finanziari. Ora lavora per aumentare la conoscenza della Blockchain nel suo Paese e cerca di condividere le sue scoperte e ricerche con quanta più gente possibile.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.