banner
Delta exchange: arrivano gli swap degli interessi su DAI
Delta exchange: arrivano gli swap degli interessi su DAI
Defi

Delta exchange: arrivano gli swap degli interessi su DAI

By Alfredo de Candia - 24 Lug 2020

Chevron down

L’exchange indiano Delta Exchange ha appena annunciato un nuovo prodotto relativo alla stablecoin DAI ed in particolare all’Interest Rate Swap (IRS) di DAI che permette anche di fare trading a leva.

Come tutti sanno, questo tipo di stablecoin permette di ottenere un interesse tramite quello che viene definito il “DAI Savings Rate o DSR”, un sistema gestito da uno smart contract per cui chi vuole depositare stablecoin riceve un interesse sempre molto alto.

Ovviamente l’interesse non è fisso ma è variabile e dipende da diversi fattori, ma questo strumento lanciato dall’exchange permette di determinare un interesse fisso, come ha spiegato il CEO di Delta Exchange, Pankaj Balani:

“I tassi di interesse in DeFi variano in base alla piattaforma e alle condizioni di mercato, il che rende difficile per i mutuatari gestire il flusso di cassa in uscita e per i finanziatori prevedere l’ammontare degli interessi che i fondi depositati possono guadagnare. Con il lancio degli Interest Rate Swap per il singolo asset più grande in DeFi, puntiamo a dare ai mutuatari strumenti migliori per gestire i rischi e le passività variabili”.

Infatti, questo tipo di contratto permette a tutti coloro che utilizzano DAI di sapere a priori quanto interesse riceveranno per lo swap. 

Questi contratti avranno un periodo di scadenza trimestrale e permettono una leva di ben 400x sul valore che è possibile scambiare.

Lo sviluppo della DeFi e di DAI

Lo sviluppo della finanza decentralizzata (DeFi) ha dato un nuovo impulso al settore delle stablecoin, soprattutto grazie ad asset decentralizzati come ad esempio la stablecoin DAI, lanciata dal protocollo MakerDAO, che permette a chiunque di crearne mettendo come collaterale altri asset come ETH, BAT, wbTC ed altri.

Quindi poco alla volta stiamo assistendo anche all’introduzione di strumenti che appartengono alla finanza tradizionale ma che si stanno spostando ed evolvendo in quella decentralizzata, grazie al vantaggio di essere accessibile a tutti e senza particolari limiti di sorta.

Parliamo di strumenti molto conosciuti ma per cui serve una conoscenza approfondita perché se è vero che possono portare un beneficio incredibile, dall’altro lato abbiamo la possibilità di perdere tutti i nostri asset senza nemmeno accorgercene ed in poche ore, come è avvenuto durante il crypto crash di metà marzo.

 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.