Come creare una DAC su EOS
Come creare una DAC su EOS
Altcoin

Come creare una DAC su EOS

By Alfredo de Candia - 6 Set 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Dopo le DAO (Decentralized Autonomous Organization) il settore si è espanso ed ora esistono anche le DAC (Decentralized Autonomous Community), organizzazioni che è possibile creare anche sulla blockchain di EOS.

Tutti conoscono il caso più famoso di Maker DAO e della sua piattaforma per generare DAI in cui gli utenti possono proporre e votare quale asset inserire come collaterale, oppure un caso famoso è quello di The DAO.

Lo scopo di una DAC è quella di essere del tutto autonoma e quindi sicura perché è la stessa community che andrà ad autoregolamentarsi ed approvare le varie modifiche al codice. 

Nel caso delle DAC, lo smart contract che viene creato per controllare il progetto ha dietro un wallet multi firma che permette di avere una maggiore sicurezza visto che servono più persone per approvare o modificare qualcosa.

Anche su EOS troviamo alcuni esempi di progetti nati come DAC, come per esempio Vigor, che è un protocollo del tutto simile a Maker DAO e che ha anche una propria stablecoin.

Gli step per creare la propria DAC su EOS

Solo da poco tempo il team di eosDAC ha rilasciato uno strumento, DAC Factory che permette a chiunque di creare la propria DAC in appena 5 passaggi, rendendo molto semplice tutta la procedura anche per un utente non esperto.

Prima di iniziare ci serviranno alcune cose:

          Un account EOS;

          25 EOS per coprire il costo iniziale per la creazione della DAC;

          Un wallet a scelta tra Scatter, Anchor o Ledger.

Il primo passo da fare sarà avviare il nostro wallet e collegarlo alla piattaforma DAC Factory.

Una volta effettuato il login, basterà cliccare il pulsante “CREATE MY DAC”:

dac eos

Nella schermata successiva dovremo inserire il nome della nostra DAC, il nome del token e la descrizione del nostro obiettivo.

Nel passaggio successivo dovremo stabilire il totale della supply e le cifre decimali, che possono andare da un minimo di 0 ad un massimo di 8.

Successivamente dobbiamo inserire il numero totali dei custodian, che sono gli address che controlleranno i fondi. Va anche settato quanti voti saranno necessari per effettuare un tipo di operazione e dopo quanto tempo questi custodian saranno votati, dato che possono sempre cambiare. I valori si possono scegliere liberamente, ma è meglio avere ¾ dei voti totali affinché una votazione passi.

A questo punto dobbiamo inserire il sito del nostro progetto ed anche il relativo logo e colore che avrà la nostra DAC.

Infine dovremo accettare i termini di condizione e cliccare sul pulsante “PAY”. Qui potremo vedere un piccolo recap dei dati inseriti, per poi confermare la transazione con il nostro wallet e pagare i 25 EOS.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.