Digital Innovation Days: poco più di un mese all’evento
Digital Innovation Days: poco più di un mese all’evento
Eventi

Digital Innovation Days: poco più di un mese all’evento

By Crypto Advertising - 9 Set 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Il Digital Innovation Days Italy (#DIDAYS20 #DIDONLINEEDITION) torna a breve con la settima edizione, che si terrà nelle giornate del 29-30 ottobre e sarà per la prima volta in versione streaming, vista la pandemia di Coronavirus.

Il Digital Innovation Days Italy è l’evento pensato per raccontare la trasformazione digitale a 360 gradi e per diffondere e misurare gli impatti delle migliori strategie di digital marketing e delle nuove tecnologie sulla crescita e lo sviluppo del business.

Saranno allestite due nuove sale virtuali dedicate al Food Tech e al Health Tech, gestite direttamente da Officine Innovazione di Deloitte.

La sala startup verrà spostata al sabato e sarà completamente gratuita per tutti e verrà organizzata in collaborazione con il Tavolo Giovani della Camera di Commercio, insieme a Bocconi4innovation, polihub, Eni. SIT, e altri player dell’ecosistema startup. 

 Sul sito sono stati inseriti alcuni relatori. Tra i più importanti da segnalare troviamo:

  • Gaetano di Tondo, VP di Olivetti;
  • Fabio Moioli, Service Lead di Microsoft;
  • Alessandro Pastore, chief strategy di Mindshare;
  • Federico Frattini del Politecnico di Milano;
  • Luciano Serra, co-founder di Iconium;
  • Andrea Ferrero, CEO di Young;
  • Luca Altieri, CMO di IBM;
  • Marianna Benatti, branding leader di Deloitte.

Molti altri ancora si alterneranno sul palco di Digital Innovation Days. La lista completa è visibile qui.

 Il codice sconto per i lettori di The Cryptonomist è Didyou20

Crypto Advertising
Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.